Di Bari: “Emozioni fortissime per questa Serie B. Vogliamo continuare con Stroppa, e sul mercato…”

Di Bari: “Emozioni fortissime per questa Serie B. Vogliamo continuare con Stroppa, e sul mercato…”

In casa Foggia, ai microfoni di foggia.iamcalcio.it, ha parlato il direttore sportivo Giuseppe Di Bari (in foto). Ecco le parole del dirigente rossonero dopo la promozione dei dauni in Serie B: “Ho provato emozioni fortissime, è avvenuto ciò che ho sempre desiderato nella mia mente, credo sia un traguardo importantissimo. Soprattutto se arriva dopo 19 anni, dopo che molti ci hanno provato ma non ci sono riusciti. Ti fa sentire orgoglioso e contento, per quello che siamo riusciti a fare. Dico siamo perché si tratta sempre di un lavoro di gruppo. Da solo non riesci mai a far niente. Tu puoi fare da collante, ma conta il lavoro di tutti. Quando poi c’è da essere massacrati, è giusto che sia massacrato io (ride, ndr). Se abbiamo già parlato del futuro di mister Stroppa? No, ci stiamo godendo questi giorni di festa, però a breve avremo modo di vederci e di ragionare. E’ normale ovviamente che l’obiettivo sia quello di continuare con Stroppa, da parte di entrambi c’è la voglia di proseguire insieme e di dare continuità, ma bisogna sempre sedersi e ragionare. Calciatori sui quali avevamo il diritto di riscatto? Per Guarna c’era l’obbligo di riscatto in caso di Serie B, quindi è ormai nostro. Anche Letizia aveva questa clausola inizialmente nel contratto quando era da noi in prestito biennale, ma a gennaio l’abbiamo preso a titolo definitivo per poi girarlo al Cosenza. Agazzi proveremo a tenerlo, c’è il diritto di riscatto in nostro favore, ma c’è anche il controriscatto in favore dell’Atalanta che quasi sicuramente eserciterà perché l’ha sempre monitorato e crede in lui. Deli invece rimarrà con noi assolutamente. Lo riscatteremo e resterà firmando un biennale”.

Fonte: www.tuttolegapro.com

Categoria: Intervista
Fonte: www.tuttolegapro.com