Il Cagliari si scusa con Matuidi: “Sei un esempio, il razzismo non appartiene al popolo sardo. Rispetto”

Il Cagliari si scusa con Matuidi: “Sei un esempio, il razzismo non appartiene al popolo sardo. Rispetto”

Dopo l’episodio di ieri sera alla Sardegna Arena, con Blaise Matuidi che aveva denunciato di aver subito insulti razzisti da parte del pubblico di casa durante il posticipo Cagliari-Juventus, è arrivata la presa di posizione del Cagliari. Attraverso il proprio profilo Twitter, la società sarda ha risposto al tweet di Matuidi scrivendo un messaggio di scuse e rispetto, ribadendo quanto il razzismo sia lontano da qualsiasi valore definibile come tale, nonché dal popolo sardo. Il messaggio, scritto in francese, recita: “Sei un giocatore enorme. Esempio per i giovani. Desideriamo chiederti scusa se sei stato insultato alla Sardegna Arena per il colore della tua pelle. Il razzismo non appartiene al popolo sardo. Soltanto l’ignoranza può spiegare certi comportamenti. Rispetto”.

Categoria: Serie A
Fonte: www.gianlucadimarzio.com