Calabro e Padalino ma cosa avete combinato?

Calabro e Padalino ma cosa avete combinato?

Ieri il Giudice Sportivo ha emesso i suoi procedimenti disciplinari per il prossimo turno di Lega Pro, tra le formazioni pugliesi due sono state particolarmente colpite. Il Lecce e la Virtus Francavilla nel prossimo turno dovranno fare a meno dei loro tecnici. Antonio Calabro è stato fermato per un solo turno, in seguito ad un cartellino rosso ricevuto durante la partita contro la Juve Stabia, in cui, nonostante il provvedimento del direttore di gara,  ha continuato a guidare la squadra dalla singolare , tanto quanto esclusiva posizione, del tetto degli spogliatoio del “Giovanni Paolo II” di Francavilla.  mentre per l’allenatore dei giallorossi le giornate lontano dalla panchina saranno addirittura due, a causa di alcune frasi irriguardose pronunciate nei confronti del direttore di gara nel corso della gara contro il Matera disputata nel sabato pre pasquale. Per Padalino è il primo provvedimento disciplinare nel corso di questa stagione, pertanto sarà obbligato a seguire le partite contro Messina e Paganese dalla tribuna.

Per il Lecce quello dell’ultimo bollettino emesso dal Giudice sportivo è stato un vero e proprio massacro, visto che due giornate sono state inflitte anche a Cosenza, reo di un intervento killer ai danni di Strambelli, mentre salterà solo il prossimo impegno Fiordilino.

Cattive notizie anche per il Taranto, che oltre ad una condizione di classifica piuttosto compromessa dovrà pagare 1.500€ di multa per il lancio di bottigliette sul terreno di gioco.

Fonte: www.tuttocalciopuglia.com

Categoria: Lega Pro