L'Avversario

L'Avversario

Tutto sull’avversario del Foggia, la Fidelis Andria

Il girone di ritorno si apre con il derby al “Degli Ulivi” alle 16:30 tra i rossoneri di Giovanni Stroppa

L'Avversario

QUI ANDRIA – La Curva Sud aperta ai baby tifosi

Si giocherà domani alle 16:30 la sfida tra Fidelis Andria e Foggia, vietata ai tifosi foggiani dalla prefettura della BAT. “Approfittando” di

L'Avversario

QUI ANDRIA – Fidelis e Foggia, oggi altra seduta unica in vista del derby

Allenamento pomeridiano per Fidelis Andria e Foggia. Le due formazione che giovedì si scontreranno al Degli Ulivi nell’ultima gara prima di

L'Avversario

QUI ANDRIA – Fidelis, all’andata il Foggia vinse il derby per 2-1

Giovedì pomeriggio al Degli Ulivi andrà in scena un altro derby tra la Fidelis Andria e il Foggia. All’andata, il

L'Avversario

QUI ANDRIA – Fidelis, questa mattina la ripresa in vista del Foggia

Ripresa fissata per questa mattina in casa Fidelis Andria al Degli Ulivi. Dopo il pareggio nel derby contro il Lecce,

L'Avversario

QUI ANDRIA – Fidelis Andria-Lecce 0-0 cronaca e tabellino

Pareggio a reti inviolate nel derby del Degli Ulivi tra la Fidelis Andria e il Lecce, capolista del girone C

L'Avversario

Tutto sull’avversario del Foggia, il Cosenza

Ultimo atto del girone di andata sabato allo Zaccheria dove il Foggia di Giovanni Stroppa affronterà il Cosenza, quinta forza

L'Avversario

QUI COSENZA – Roselli: “In Serie B entro il 2018”

Giorgio Roselli, tecnico del Cosenza, analizza l’operato dei rossoblù a DataSport: “Siamo una squadra tenace, di buon livello: abbiamo iniziato alla

L'Avversario

QUI COSENZA – Statella: “Foggia? Per me, ex Bari, il derby è col Lecce. Matera più forte”

Nel corso di un’interessante intervista rilasciata dal calciatore del Cosenza, Statella, a TuttoMercatoWeb.com sono stati toccati anche alcuni temi come la rivalità tra

L'Avversario

QUI COSENZA – Guarascio: “Rispetto per tutti ma timore di nessun. Andremo a Foggia senza paura”

“Andiamo a Foggia per confermare quanto di buono stiamo facendo e per dimostrare che il Cosenza non teme nessuno e