QUI EMPOLI – Avellino-Empoli 3-2 Cronaca e tabellino

QUI EMPOLI – Avellino-Empoli 3-2 Cronaca e tabellino

Seconda sconfitta consecutiva per l’Empoli. Stavolta però il risultato, il 3-2 subito contro l’Avellino brucia. Sì, perché gli azzurri si erano trovati in vantaggio di due gol a inizio ripresa con due reti splendide firmate da Donnarumma e Zajc. L’Avellino però, squadra tosta e che ben conosce la categoria, è riuscita in venti minuti a ribaltare tutto trovando tre reti decisive per la vittoria finale. Il turnover di Vivarini, che rinuncia a Simic e Pasqual in favore di Luperto e Seck, non paga. Proprio sulle fasce gli azzurri soffrono tantissimo, sopratutto nel secondo tempo. Anche Untersee, dall’altro lato del campo, non brilla e sopratutto con l’inserimento di Bidauoi l’Avellino trova molta più pericolosità. A trovare il vantaggio azzurro è Donnarumma al 10′ del primo tempo: l’attaccante riceve bene l’assist di Bennacer, stoppa al limite dell’area e calcia al volo. Palla nel sette e Radu battuto. Il raddoppio nasce invece a inizio ripresa: stavolta il gran gol è di Zajc che indovina l’angolino su punizione. A riaprire tutto ci pensa Kresic per l’Avellino con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione al settimo. Gli irpini pareggiano con un rigore, procurato dall’errore di Seck e realizzato dagli 11 metri da Castaldo. A trovare il gol del definitivo vantaggio dei padroni di casa è D’Angelo con un colpo di testa da posizione ravvicinata. Nel finale Krunic, subentrato a Zajc, si innervosisce troppo e viene espulso per doppia ammonizione dopo alcune proteste con l’arbitro. Nel finale non succede praticamente più niente e il risultato si trascina fino al fischio finale. Una sconfitta, nonostante il doppio vantaggio, che adesso deve mettere in guardia la truppa di Vivarini per il proseguo della stagione.

IL TABELLINO

AVELLINO-EMPOLI 3-2 Marcatori: 10′ pt. Donnarumma, 2′ st. Zajc, 7′ st. Kresic, 17′ st. Castaldo, 23′ st. D’Angelo

AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Migliorini, Kresic, Rizzato; Laverone (39′ st. Paghera), D’Angelo, Di Tacchio, Molina (5′ st. Bidaoui); Morosini (14′ pt. Castaldo); Ardemagni A disp. Lezzerini, Pecorini, Marchizza, Moretti, Camarà, Falasco, Lasik, Asencio, Suagher All. Novellino

EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Veseli, Romagnoli, Luperto; Untersee (28′ st. Ninkovic), Castagnetti, Bennacer, Seck (39′ st. Pasqual); Zajc (13′ st. Krunic); Caputo, Donnarumma A disp. Terracciano, Simic, Picchi, Traorè, Polvani, Lollo, Jakupovic, Zappella, Di Lorenzo All. Vivarini Arbitro: Piccinini di Forlì Note: Recupero: 4′ pt.; 4′ st., Ammoniti: Seck (E), Castaldo (A) Krunic; Espulsi: Krunic (E) per doppia ammonizione al 40′ st.

Fonte: www.empolichannel.it

Categoria: L'Avversario