Foggia-Cosenza 13 dicembre 2015

Foggia-Cosenza 13 dicembre 2015

Ultima partita allo Zaccheria prima della sosta natalizia, il Foggia attende il Cosenza, squadra che da un po’ di giornate è nelle zone alte della classifica. Noi siamo carichi e vogliamo i 3 punti.

Ci riuniamo in corteo e, come al solito, raggiungiamo i cancelli dello stadio cantando e sventolando le nostre bandiere.
L’entusiasmo delle ultime prestazioni ha riempito nuovamente lo Zaccheria.
Forse ci si aspettava qualcosa di più ma gli orari e giorni altalenanti degl’incontri, così come la possibilità di poter vedere la partita su Sportube, non aiutano di certo. Alla fine saremo i “soliti” 10 mila , sempre un bel lusso per la categoria.

Esponiamo il nostro striscione ad inizio partita- ALLA VOSTRA REPRESSIONE IL NOSTRO COLORE E PASSIONE – accompagnandolo ad una sciarpata.
La nostra vuole essere una presa di posizione nei confronti delle numerose limitazioni che NOI ULTRAS subiamo ogni domenica, in qualunque stadio d’Italia, accanto a chi, a sostegno dei propri colori, è vessato oltremisura.
Ai più piace puntare il dito contro gli ultras, invece di riflettere e giudicare su quello che avviene in casa propria con scandali e corruzione dilaganti.

La partita ha inizio.
Animiamo il settore con cori costanti e bandiere sempre su. I goal nella prima parte della partita aiutano a rendere l’atmosfera una bolgia, così come la presenza nel settore ospiti di una cinquentina di cosentini. Per questi ultimi, gemellati con i casertani, tanti i cori di sfottò e di scherno.
La curva, colorata come sempre, nel secondo tempo continua a sostenere i nostri 11 in campo. Bei treni di battimani e ancora tanti cori forti e secchi.
La pressione sugli avversari si allenta e la partita scivola sul 2 a 0 senza tanti problemi fino al triplice fischio. I ragazzi sono sotto la SUD e festeggiamo con loro i 3 punti conquistati! Una squadra cinica, che sfrutta al meglio quanto crea senza specchiarsi in singole giocate e soprattutto costante nella continuità dei risultati! VI VOGLIAMO COSI’!!!
FORZA FOGGIA OLE! NON MOLLARE PERCHE’ QUESTA CURVA LO SAI SALTA SOLO PER TE!!!

A MARTINA FRANCA PER LA VITTORIA!
INDOMABILI 1990

Categoria: La voce del tifoso