Foggia-Ischia 19 marzo 2016

Foggia-Ischia 19 marzo 2016

Dopo l’ennesima figuraccia sul campo del Messina, i rossoneri si trovano a dover affrontare in casa l’Ischia, una squadra con un piede già in D.

A questo punto del campionato, considerato anche il cammino del girone d’andata, ci aspettavamo di occupare una ben altra posizione in classifica e invece potremmo ritrovarci anche fuori dai playoff. Anche questa volta, come con il Siena, vogliamo lanciare un messaggio chiaro alla squadra; decidiamo di scioperare lasciando vuoto il nostro settore nei minuti iniziali.
Sulla balaustra un unico striscione con la scritta RISPETTO. Terminata l’iniziale protesta del tifo, decidiamo di riempire gli spalti come nostro solito. Il primo coro forte e secco rompe gl’indugi: -Tirate fuori le palle! –
Da qui in poi, cantiamo per il nostro orgoglio, i nostri colori. Coloriamo gli spalti come sempre ed alterniamo a bei battimani cori decisi. Sul campo i nostri terminano il primo tempo in vantaggio.

Ad inizio ripresa dedichiamo uno striscione a Michele: MICHELE ETERNAMENTE ULTRAS, con al centro il simbolo del gruppo Indomabili; abbiamo deciso di salutare così uno dei fondatori del nostro gruppo.
Da segnalare l’assenza di tifoseria ospite nonostante non ci fosse alcuna restrizione.
Si apre un altro striscione dedicato a due ragazzi venuti a mancare 10 anni fa. Persero la vita in un tragico incidente per seguire i nostri colori. -ATTILIO E ROBERTO CON NOI –

La partita dopo un vantaggio iniziale torna in parità.
Noi cantiamo, continuiamo a sostenere la maglia, non vogliamo alibi, che si vinca o si perda noi saremo lì fino al 90°.
Quasi allo scadere, il Foggia segna e raddoppia il vantaggio, portando il risultato sul 4-2 finale.
Noi non ci esaltiamo per questa vittoria, pensiamo che i rossoneri abbiano fatto solo il loro dovere. Vincere e portare a casa i 3 punti contro l’Ischia penultima in classifica è stato il minimo.

Per quel che ci riguarda tireremo le somme a fine campionato.

Continueremo a sostenere la nostra maglia, spetta a noi sugli spalti onorarla fino al 90°, qualunque sia il risultato in campo.

INDOMABILI 1990
SEMPLICEMENTE ULTRAS

 

Categoria: La voce del tifoso