Foggia, l’ex Angelo: “Non rientravo più nei piani tecnici di mister Stroppa”

Foggia, l’ex Angelo: “Non rientravo più nei piani tecnici di mister Stroppa”

In un’intervista rilasciata ai microfoni de La Gazzetta del Mezzogiorno, il neo difensore del Matera Angelo ha parlato del suo approdo in terra lucana e delle motivazioni che l’hanno costretto ad abbandonare il Foggia, club neopromosso in Serie B.

Queste le sue dichiarazioni: “Per il Matera sarà un anno di transizione. Lo sappiamo bene. Prima dobbiamo diventare squadra in tutti i sensi visto che ci sono state molte partenze, ma pure tanti arrivi. Insomma servirà tempo per rivelarci un vero gruppo. A Foggia non rientravo più nei piani tecnici e perciò ho preferito la destinazione Matera contando anche di poter giocare e poter assicurare il mio meglio calcistico. Il mio ruolo? Terzino destro. Ho preso in considerazione soltanto i biancazzurri rispetto ad altre offerte, conoscendo il tecnico Auteri. Lo stimo e mi piace il suo modo di giocare.  C’è tanta qualità e, a mio avviso, piano piano ci toglieremo delle soddisfazioni. Otterremo dei risultati che tutti noi per primi ci aspettiamo”. 

Categoria: Rassegna stampa
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com