Foggia, plebiscito per Celli migliore in campo. E’ lui il titolare?

Foggia, plebiscito per Celli migliore in campo. E’ lui il titolare?

Le ultime tre gare del Foggia, hanno messo in evidenza soprattutto una realtà: Stroppa aveva a disposizione un vero terzino di ruolo come Alessandro Celli e non lo ha utilizzato per 11 partite. “Non è ancora pronto” disse il tecnico rossonero un mese fa, ma l’ex Lupa Roma sta dimostrando tutt’altro. L’esordio positivo contro la Pro Vercelli, la prestazione sopra la sufficienza nella sconfitta interna contro la Cremonese e la palma del migliore in campo ieri nel match di Ascoli. Sì, perché è stato un vero e proprio plebiscito per lui il sondaggio sul man of the match di ieri: su circa 420 voti, Celli ha superato di gran lunga i suoi compagni ottenendo oltre il 50% delle preferenze.

Tre gare in cui il Foggia, con lui in campo, ha ottenuto due successi e una sconfitta in rimonta dopo un vantaggio di due reti. Ottima spinta, buon piede da cui partono cross interessanti, grinta da vendere, forse qualche leggerezza di troppo in fase difensiva su cui però ci si può senza dubbio lavorare. Di sicuro Celli ha dimostrato di essere padrone del ruolo più di altri compagni di squadra schierati spesso fuori posizione al suo posto. Inoltre, è un classe ’94 e ciò significa avere, oltre a Deli, un giovane di prospettiva su cui puntare. E’ ormai lui il terzino sinistro titolare del Foggia?

Francesco Beccia – www.foggia.iamcalcio.it

Categoria: News Foggia Calcio