Giudice sportivo: Foggia ammenda alla società

Giudice sportivo: Foggia ammenda alla società

A seguito della diciassettesima giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari riguardanti i tre gironi di Lega Pro.

AMMENDE:
€ 2.500,00 FOGGIA CALCIO S.R.L. per indebita presenza nel recinto di gioco, prima, durante ed al termine della gara di persone non identificate, ma riconducibili alla società; perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo; i medesimi al termine della gara lanciavano sul terreno di gioco numerose bottigliette semipiene d’acqua ed un fumogeno, il tutto senza conseguenze.
€ 2.000,00 MATERA CALCIO S.R.L. per assenza del medico sociale durante la gara (recidiva).
€ 1.000,00 A.C.R. MESSINA S.R.L. per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara.
€ 1.000,00 CATANIA SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze.
€ 1.000,00 ROBUR SIENA S.R.L. perché propri sostenitori in campo avverso rivolgevano frasi offensive nei confronti dell’arbitro.
€ 1.000,00 TARANTO F.C. 1927 S.R.L. perché propri sostenitori durante la gara intonavano un coro offensivo verso le forze dell’ordine.
€ 1.000,00 VENEZIA F.C. S.R.L. SSP perché propri sostenitori all’ingresso delle squadre sul terreno di gioco, intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica.
€ 500,00 LUPA ROMA F.C. S.R.L. per mancanza di riscaldamento negli spogliatoi e di acqua calda alle docce.

DIRIGENTE:
INIBIZIONE FINO AL 13 DICEMBRE 2016:

PROTTI IGOR (LIVORNO CALCIO S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.A.A.).

ALLENATORE:
AMMONIZIONE:

MAGGIANI EMANUELE (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per condotta non regolamentare in campo durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE:

MORO DAVIDE (CREMONESE S.P.A.) per comportamento reiteratamente offensivo e minaccioso verso l’arbitro.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
MANCOSU MARCELLO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per aver colpito con una testata la volto un avversario (r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
ATANASOV ZHIVKO STANISLA (JUVE STABIA S.R.L.) per condotta ostruzionistica e per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR):

FILIP IONUT ANDREI (A.C.R. MESSINA S.R.L.)
ANASTASIO ARMANDO (ALBINOLEFFE S.R.L.)
MARCONI ANDREA (CALCIO COMO S.R.L.)
PEZZELLA LUIGI (CASERTANA S.R.L.)
KABASHI ELVIS (CITTA’ DI PONTEDERA S.R.L.)
PREZIOSO MARIO FRANCESCO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.)
ALOI SALVATORE (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
PALOMEQUE JUAREZ RUBEN (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
ROSATO MATTIA (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
CALAIO EMANUELE (PARMA CALCIO 1913 S.R.L.)
MAROTTA ALESSANDRO (ROBUR SIENA S.R.L.)
BULEVARDI DANILO (TERAMO CALCIO S.R.L.)
PAPARUSSO DANIELE (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
ZANINI MATTEO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
NICCO GIANLUCA (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL)
SOLINI MATTEO (AREZZO S.R.L.)
FALZERANO MARCELLO (BASSANO VIRTUS 55 ST SPA)
ORLANDO LUCA (CASERTANA S.R.L.)
BERGAMELLI DARIO (CATANIA SPA)
RISALITI GIACOMO (CITTA’ DI PONTEDERA S.R.L.)
CRUZ PEREIRA SERGIO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
ROMANO ALFREDO (GUBBIO 1910 S.R.L.)
MASTROPIETRO ALAN (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
FORTE FRANCESCO (MACERATESE S.R.L.)
MARCHETTI DOMENICO (MACERATESE S.R.L.)
GARGIULO JUAN PABLO (MANTOVA FC SRL)
DEGIOSA ROBERTO (MELFI S.R.L.)
ESPOSITO ALESSIO (MELFI S.R.L.)
GUGLIELMOTTI DAVIDE (PISTOIESE 1921 S.R.L.)
OGUNSEYE IBUKUN ROBERTO (PRATO SPA)
SAVELLONI LUCA (RACING CLUB ROMA SRL)
NAPOLI AIMAN (RENATE S.R.L.)
DI FILIPPO NICOLAS (SAMBENEDETTESE S.R.L.)
LULLI LUCA (SAMBENEDETTESE S.R.L.)
CAIDI NEBIL (TERAMO CALCIO S.R.L.)
PICASCIA MARCO (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL)
BANGU LUZAYADIO (URBS REGGINA 1914 S.R.L.)
PEDERZOLI ALEX (VENEZIA F.C. S.R.L. SSP)

Categoria: Giudice sportivo
Fonte: www.tuttolegapro.com