Giudice sportivo: nessun provvedimento per il Foggia calcio

Giudice sportivo: nessun provvedimento per il Foggia calcio

A seguito della trentacinquesima giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari riguardanti i tre gironi di Lega Pro.

AMMENDE:
€ 2.000,00 CALCIO PADOVA S.P.A. per indebita presenza negli spogliatoi, nell’intervallo della gara, di persona non autorizzata, ma riconducibile alla società; perché propri sostenitori, in campo avverso, durante la gara, indirizzavano frasi offensive verso un addetto federale e i raccattapalle che operavano nei pressi del settore loro riservato (r cc.).
€ 1.500,00 LUCCHESELIBERTAS1905 SRL perché propri sostenitori, durante la gara, rivolgevano ad un assistente arbitrale reiterate frasi offensive e minacciose.
€ 1.500,00 TARANTO F.C. 1927 S.R.L. perché propri sostenitori, al termine della gara, lanciavano sul terreno di gioco numerose bottigliette di plastica, alcune semipiene (r. cc. e proc. fed.).
€ 1.000,00 AKRAGAS CITTADEITEMPLI per comportamento gravemente antisportivo in quanto, con la propria squadra in vantaggio nel risultato, venivano rallentate le operazioni di restituzione dei palloni da parte dei raccattapalle (r. cc.).
€ 1.000,00 CALCIO COMO S.R.L. perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze (r.cc e proc.fed.).
€ 500,00 MATERA CALCIO S.R.L. per indebita presenza sul terreno di gioco, prima dell’inizio della gara, di persona non autorizzata, ma riconducibile alla società (r. proc. fed.).

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 2 MAGGIO 2017: 

RAIOLA FILIPPO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE E DIFFIDA:
VAIRA DAVIDE (ROBUR SIENA S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE:
DE CARNE FABIO (CASERTANA S.R.L.) per proteste verso la terna arbitrale durante la gara (espulso).

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE:

GADDA MASSIMO (FORLI’ S.R.L.) per comportamento reiteratamente offensivo nei confronti della terna arbitrale unitamente all’uso di espressioni blasfeme (r. A.A.).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
PADALINO PASQUALE (LECCE SPA) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
CALABRO NICOLA ANTONIO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) allontanato dall’arbitro per proteste, si posizionava sul tetto degli spogliatoi continuando ad impartire disposizioni tecniche ai propri calciatori (espulso).

AMMONIZIONE:
RIPA FRANCESCO (ANCONA 1905 S.R.L.) allontanato perché usciva dall’area tecnica protestando nei confronti della terna arbitrale (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

PERICO SIMONE (GIANA ERMINIO S.R.L.) per aver volontariamente colpito con un calcio un calciatore avversario.
COSENZA FRANCESCO (LECCE SPA) per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.
MACELLARI DAVIDE (RACING CLUB ROMA SRL) per aver volontariamente colpito con una manata al volto un calciatore avversario.
FRANCHINO GABRIELE (VIBONESE CALCIO S.R.L.) per aver volontariamente colpito con un calcio un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
FREDDI GIANLUCA (ROBUR SIENA S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
GIORGIONE CARMINE (ALBINOLEFFE S.R.L.) per condotta ostruzionistica e per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (X INFR):

ESPOSITO ALESSIO (MELFI S.R.L.)
CARLINI RICCARDO (SANTARCANGELO CALCIO SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR):
PERINA PIETRO (COSENZA CALCIO S.R.L.)
CAMIGLIANO AGOSTINO (JUVE STABIA S.R.L.)
FIORDILINO ANTONIOLUCA (LECCE SPA)
MARCHI ALESSANDRO (LIVORNO CALCIO S.R.L.)
DE VENA ALESSANDRO (MELFI S.R.L.)
SCAVONE MANUEL (PARMA CALCIO 1913 S.R.L.)
TERIGI LEONARDO (ROBUR SIENA S.R.L.)
SIRIGNANO CIRO (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
DIAKITE ABDELAYE (SIRACUSA CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (XIII INFR):
TAGLIANI MASSIMILIANO (LUMEZZANE S.P.A.)
BINI FRANCESCO (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.)
DE MARTINO RAFFAELE (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR):
SEPE ANTONIO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
FOGLIO VALERIO (CARRARESE CALCIO 1908 SRL)
CARINI FILIPPO (FORLI’ S.R.L.)
PINARDI ALEX (GIANA ERMINIO S.R.L.)
GREA ALESSIO (MELFI S.R.L.)
AMBROSINI CESARE (MODENA F.C. S.P.A.)
DIOP ABOU (MODENA F.C. S.P.A.)
HAMLILI ZACCARIA (PISTOIESE 1921 S.R.L.)
DE AGOSTINI MICHELE (PORDENONE CALCIO S.R.L.)
SALES SIMONE (TERAMO CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
DI CEGLIE LEO (ALBINOLEFFE S.R.L.)
MASTROIANNI FERDINANDO (ALBINOLEFFE S.R.L.)
CACIOLI LUCA (ANCONA 1905 S.R.L.)
RUSSO MICHELE (CALCIO PADOVA S.P.A.)
RAMOS JUAN MANUEL (CASERTANA S.R.L.)
DJORDJEVIC STEFAN (CATANIA SPA)
AQUILANTI ANTONIO (FERALPISALO’ S.R.L.)
BONALUMI SIMONE (GIANA ERMINIO S.R.L.)
MERLONGHI MARIO (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)
SALIFU AMIDU (MANTOVA FC SRL)
COTALI MATTEO (OLBIA CALCIO 1905 S.R.L.)
PICONE GIUSEPPE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
SCOZZARELLA MATTEO (PARMA CALCIO 1913 S.R.L.)
MARZORATI LINO (PRATO SPA)
VARONE IVAN (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)

Fonte: www.tuttolegapro.com

Categoria: Giudice sportivo