L’Audace impatta sul Nardò, 0-0 al Monterisi

L’Audace impatta sul Nardò, 0-0 al Monterisi

Il nuovo Cerignola, versione serie D, nell’esordio in campionato davanti al proprio pubblico, non va oltre lo 0-0 contro il ben messo in campo Nardò del tecnico Taurino. Nel rinnovato Monterisi, gli ofantini, non riescono nel corso dei ’90 minuti ad imbastire serie occasioni da rete. Il primo squillo arriva al quarto d’ora: Di Bari, su un’azione da calcio d’angolo non riesce a centrare la porta, sparando sul difensore salentino. Alla mezz’ora arriva anche un’occasione per Gambino che ci prova di testa, ma il suo tentativo si spegne sulle braccia dell’estremo difensore neretino. Si va, dunque, negli spogliatoi sul pari, dopo un non entusiasmante primo tempo.

Il copione, però, non cambia nella ripresa. Infatti, sono davvero poche le occasioni, sia da una parte che dall’altra. L’unico pericolo giallazzurro, lo crea Luca Russo, dopo una bella serpentina non riesce a dare forza al suo sinistro che, inesorabilmente, viene bloccato agevolmente da Mirarco. Il resto della ripresa vede soltanto la lunga girandola di sostituzioni da ambo le parti, le occasioni da rete latitano sino al fischio finale del Sig. Pascarella di Nocera Inferiore. 0-0 in un “Monterisi” non molto soddisfatto.

Parte decisamente sottotono la serie D per il team cerignolano che, nell’arco dei novanta minuti, non riesce a portare a casa il bottino pieno, anche per merito di un buon Nardò, ordinato e mai in difficoltà.

Categoria: Dilettanti
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com