Le pagelle di Foggia – Akragas

Le pagelle di Foggia – Akragas

MICALE, 7.5 – Prestazione super, alla faccia delle critiche. Il classe ’93 ha evitato il peggio in un paio di occasioni, dimostrandosi all’altezza della situazione. Bravo anche a rinviare con i piedi. Meglio di così non si può.

COLETTI/LOIACONO/GIGLIOTTI, 6,5 – Ha sofferto poco l’ormai affiatato reparto difensivo, complice la scarsa concretezza e rapidità degli attaccanti siciliani. Da rivedere le posizioni in un paio di offensive avversarie, sventate poi dall’ottimo Micale.

ANGELO, 6 – In leggero calo rispetto alle gare precedenti; evidentemente, il solito lavoro di sacrificio, non è stato premiato dai compagni. Sempre vigile in fase difensiva.

DI CHIARA, 7 – Il più attivo. Ha mandato in tilt gli avversari sulla corsia sinistra, tentando di servire il più possibile i suoi compagni, spesso nascosti, orfani di Iemmello. Attaccante aggiunto.

VACCA, 7,5 – Non ha mai perso un pallone in novanta minuti di gioco, deliziando la platea con numeri da alta classe. Efficace in fase di copertura, decisivo nell’impostazione di gioco. Suo l’assist(e che assist) per Riverola.

RIVEROLA, 7,5 – Chiamato in causa per sostituire Agnelli nello scacchiere tipo, si è dimostrato non soltanto un calciatore dotato di ottima tecnica, ma anche un lottatore. E’ una sua magia, a far impazzire lo Zaccheria, in un momento complicato del match.

CHIRICO’, 5,5 – Si muove tanto, senza riuscire a procurarsi lo spazio per concludere. Ha sofferto, troppo, il bunker dell’Akragas, travolto dalla stazza dei diretti avversari.

SARNO, 5,5 – Ha toccato una quantita consistente di palloni, finendo con l’essere poco incisivo. Ha avuto, inoltre, diverse occasioni per calciare da buona posizione, ma ha preferito voltarsi, continuando a far girare palla.

MAZA, 7 – Ha il merito di aver sbloccato la gara a modo suo; per il resto, tanto sacrificio, pur risultando a volte meno rapido degli avversari. E’ il jolly di questa squadra.

ARCIDIACONO, 6 – Bravo a pressare e far salire la squadra nel forcing finale.

FLORIANO
, 6 – Vicino alla gioia personale nel finale, ha aumentato di peso e velocità l’attacco rossonero.

GERBO, S.V.

Categoria: Foggia Calcio, Pagelle