Lega Pro Girone C, il programma della trentacinquesima giornata

Lega Pro Girone C, il programma della trentacinquesima giornata

Nella trentacinquesima uscita del campionato di Lega Pro Girone C, Salernitana e Benevento hanno vinto e convinto rifilando ben quattro reti ai rispettivi avversari. Le prime della classe hanno superato agevolmente il turno e adesso si preparano per il successivo incontro con la speranza che la propria rivale possa cadere.

In effetti se in questa settimana i loro risultati erano facilmente prevedibili, il prossimo week-end potrebbe regalare sorprese. Sia i granata che i sanniti incroceranno il loro cammino con due pretendenti ai play-off, rispettivamente Juve Stabia e Matera; inutile dire che saranno i match clou di giornata. In ballo, infatti, ci sarà il futuro delle prime quattro della classifica. I ragazzi di Menichini dovranno provare ad ipotecare la promozione diretta in serie B con una gara convincente in quel di Castellamare, magari ripetendo il brillante 3 – 2 ottenuto all’Arechi. Le vespe, però, non potranno concedere nulla in quanto il distacco dalla quarta in classifica è di solo tre punti, ed un’eventuale sconfitta metterebbe a rischio la qualificazione ai play-off. Dietro ai giallo-blu c’è proprio il Matera, che naviga nelle stesse acque dei diretti avversari. Il team di Auteri non può permettersi pause, ma il Benevento sarà un ospite scomodo, deciso a vincere per provare a sfruttare un eventuale passo falso del club di via Allende. Destini incrociati in due incontri che a quattro giornate dal termine possono pesare come sentenze definitive.

Come se non bastasse la sorte ha previsto un altro incrocio determinate per la trentacinquesima partita del Girone C. Al Via del Mare si scontreranno Lecce e Foggia alla ricerca di punti preziosi per insidiare proprio le sopracitate Juve Stabia e Matera. Spettatrice interessata sarà, dunque, la Casertana. Ultima a scendere in campo, domenica 19 alle 18:00, e che potrebbe rubare punti a tutte le dirette avversarie rilanciandosi prepotentemente per il terzo posto. Per la squadra di Campilongo l’ostacolo si chiama Catanzaro.

Turno caldissimo anche per la lotta per non retrocedere. Messina ed Ischia occupano il primo posto della zona play-out. Entrambe sognano di riuscire a rosicare punti alla Paganese per evitare gli scontri per la salvezza. Le due compagini isolane si incroceranno all’ombra dello stretto per determinare quale di loro minacciare la quindicesima piazza da qui alla fine. Gli azzurro-stellati, invece, dovranno affrontare l’Aversa Normanna che di speranze di evitare i play-out ne ha poche ma che potrebbe rimettersi in gioco proprio con una vittoria contro il team di Sottil.
A chiudere il quadro, il match tra Reggina e Savoia con i campani chiamati al disperato tentativo di uscire dalle cinque posizioni del fondo della classifica, mentre i calabresi potrebbero abbandonare definitivamente ogni speranza di restare tra i professionisti se dovessero subire altri punti di penalizzazione.

Il tabellone completo della trentacinquesima giornata di Lega Pro Girone C:

Sabato 18 aprile:

Messina – Ischia 14:30

Cosenza – Martina Franca 15:00

Juve Stabia – Salernitana 15:00

Matera – Benevento 16:00

Lupa Roma – Melfi 17:00

Paganese – Aversa 19:30

Domenica 19 aprile:

Barletta – Vigor Lamezia 12:30

Reggina – Savoia 14:30

Lecce – Foggia 16:00

Casertana – Catanzaro 18:00

Categoria: Prossimo turno
Fonte: www.granatissimi.com