Mazzeo fa subito bis: il Foggia sbanca Vicenza per 3-1

Mazzeo fa subito bis: il Foggia  sbanca Vicenza per 3-1

Il Foggia inizia al meglio la stagione ufficiale, sbancando il “Romeo Menti” di Vicenza per 3-1, grazie alla doppietta di Mazzeo e al gol di Milinkovic, intervallati dal momentaneo pareggio di De Giorgio su calcio di rigore.

Nel mezzo anche un rigore fallito da Mazzeo. Una gara partita a ritmi blandi, con le due squadre a studiarsi nella prima metà di tempo. Poi il Foggia decide poi di prendere in mano il pallino del gioco e va vicino al gol con Floriano (22′), Deli (25′) e Chiricò (32′), ma Valentini e la retroguardia biancorossa salvano.

Al 42′ si sblocca il match in favore dei rossoneri: Chiricò pennella uno schema perfetto su calcio di punizione, servendo il tutto solo Mazzeo in area che, al volo, incrocia la conclusione e beffa Valentini. Termina su questa emozione il primo tempo. La prima frazione si apre con il pari dei locali su calcio di rigore: minuto 51′, Martinelli sbaglia il disimpegno e atterra in area Beruatto. Sul dischetto va De Giorgio che supera Guarna con un tiro centrale. Stroppa effettua il primo cambio, mandando dentro Milinkovic per Floriano. Al 62′ Chiricò va vicino al gol, con un tiro che termina fuori di poco. 5 minuti più tardi, lo stesso Chiricò viene atterrato in area da un difensore biancorosso e per il direttore di gara è ancora calcio di rigore. Sul dischetto ci va Mazzeo che però centra in pieno la traversa e fallisce una ghiotta occasione. Passano solo 3 minuti, e il bomber rossonero si fa subito perdonare: assist perfetto di Milinkovic, conclusione al volo e Valentini ancora superato. Milinkovic è entrato benissimo in campo, e pochi minuti dopo fa subito centro al suo esordio ufficiale in maglia rossonera: recupera palla, salta in progressione un avversario e con un pregevole pallonetto, supera Valentini firmando il definitivo 3-1. Stroppa fa esordire anche Calderini e Fedato per Chiricò e Deli, ma da qui alla fine stentano ad arrivare altre occasioni, con i rossoneri che gestiscono bene il doppio vantaggio. Dunque Foggia che supera il secondo turno di TIM Cup e si prepara alla trasferta ligure in casa della Sampdoria in programma sabato 12 agosto.

Francesco Beccia – www.foggia.iamcalcio.it

Categoria: La Cronaca