Palermo, Corini: “Col Pescara fondamentale. Nestorovski straordinario”

Palermo, Corini: “Col Pescara fondamentale. Nestorovski straordinario”

Giornata di vigilia in casa Palermo in vista dell’ultima gara dell’anno contro il Pescara. Il tecnico rosanero Eugenio Corini ha preso la parola in sala stampa per presentare la sfida contro gli abruzzesi. Queste le sue parole: “È stato importante fare punti a Genova, la squadra ha dimostrato coraggio e voglia di crederci. Gli scontri diretti sono importanti quest’anno, domani ce ne sarà già uno e vogliamo fare bene. Pensiamo ad una gara alla volta. Il Pescara lotterà con noi fino alla fine per la salvezza, saranno arrabbiati dopo la gara di domenica col Bologna. Dopo la fine della partita col Genoa ho detto ai ragazzi che i miracoli a volte accadono, ma non possiamo concedere tre gol. La gara col Pescara è determinante, il Genoa è alle spalle. Formazione? Non posso rischiare, analizzerò tante situazioni. Avere recuperato Gonzalez è importante per noi anche se non ha molti allenamenti sulle gambe con noi, 3-4 circa. La rosa è fondamentale, nel calcio moderno bisogna pensare strategicamente ad ogni partita. Ci sono logiche diverse. Difesa a 4? Ci stiamo lavorando, mi prenderò anche gli ultimi minuti per capire chi e come sta recuperando. Le premesse viste a Genova sono fondamentali insieme alle qualità tecniche. Nelle esultanze del 3-3 e 3-4 c’è ciò che voglio. La risposta di Trajkovski è stata importante, sta ancora recuperando a pieno dall’infortunio ma è una risorsa importante per noi. Non si preparano le partite pensando di pareggiare, bisogna provare a vincere sempre come abbiamo fatto sul 3-3 a Genova. Quaison sta facendo molto bene, ha caratteristiche di livello e margini di miglioramento straordinari. Diamanti ha fatto veramente bene, chi subentra deve prepararla prima la partita e la sua risposta è stata perfetta. I tifosi sono stati splendidi, mi aspetto un tifoso in più rispetto a quelli che c’erano col Chievo. La loro forza è fondamentale. Bruno Henrique sta bene, mi aspetto miglioramenti importanti. Non è ancora fluido per i problemi alla mano, vedremo se giocherà. Nestorovski a Genova ha fatto una partita straordinaria. Lotta, combatte. È un elemento trainante. Trasferisce energia ai compagni. Ci sono 7 Primavera oggi ad allenarsi con noi, il lavoro del Settore Giovanile è importante. Valuterò se aggregare qualcuno. Jajalo è un calciatore che ha determinate caratteristiche, lotta e si prende delle responsabilità. Non si nasconde mai”.

Categoria: Serie A
Fonte: tuttomercatoweb.com