Reggina, tutte le trattative di mercato

Reggina, tutte le trattative di mercato

Il Calciomercato è aperto ufficialmente e rafforzare l’organico per centrare la salvezza è d’obbligo per la Reggina. Il Direttore Gabriele Martino e Mister Karel Zeman dovranno decidere in quali reparti intervenire e soprattutto cercare di capire come monetizzare, per ricavare denaro sufficiente per la campagna acquisti.

DOVE INTERVENIRE: 

Il reparto per eccellenza nel quale bisogna intervenire è senza dubbio la difesa. Dopo un buon avvio di campionato, il duo difensivo Gianola-Kosnic ha decisamente tradito le aspettative, e gli amaranto, si ritrovano con 32 reti subite in 21 partite giocate.

Il centrocampo è il reparto che funziona di più. Il trio titolare Bangu-Botta-De Francesco è uno dei migliori della categoria, che può per altro contare su riserve di un certo calibro. La linea mediana amaranto è un mix di esperienza (Botta-De Francesco), mischiata a giovani di buona prospettiva (Bangu-Knudsen-Romanò) che trascinano per quel poco che possono fare, la Reggina.

Il reparto offensivo è da migliorare. Solo 19 sono le reti messe a segno dai ragazzi di Zeman. Coralli, con Tripicchio e Porcino, formano il tridente titolare, con Carpentieri e Tommasone pronti a subentrare. Occorre una prima punta vera, da affiancare magari a Coralli, che ormai, data l’età e qualche acciacco, non garantisce al 100% il ruolo di “numero nove“.

Per quanto riguarda l’ambito portiere, difficilmente si interverrà. Sala continuerà nonostante qualche pecca ad essere titolare, mentre a Licastro sarà affidato il ruolo di secondo.

COME MONETIZZARE:

I calciatori più richiesti sono senza dubbio De Francesco, Kosnic e Porcino. Salvo quest’ultimo, che difficilmente lascerà la Reggina, gli altri due potrebbero considerarsi in partenza nel momento in cui dovesse arrivare sul tavolo del Presidente Praticò un’offerta importante.

 Fonte: www.tuttolegapro.com
Categoria: Lega Pro