Serie B, i 10 colpi che ci possiamo aspettare questa settimana

Serie B, i 10 colpi che ci possiamo aspettare questa settimana

Nuova settimana, nuova ondate di spiragli, colpi e novità. Cinque giorni di incontri e di sussurri, con tante possibilità in cantiere.

Nicolò Fazi – Dall’Atalanta al Cesena Forte pressing della squadra romagnola per l’ex Perugia, che potrebbe presto arrivare maturando ulteriore esperienza in Cadetteria prima di fare il definitivo e permanente salto in Serie A, categoria solo assaporata col Crotone nella prima parte della passata stagione.

Alberto Gilardino – Da svincolato alla Cremonese Per la Serie B sarebbe un vero e proprio lusso un attaccante del calibro di Gilardino, ma la trattativa non è semplice: di sicuro, anche per consentirgli di svolgere in pieno la preparazione, potrebbe essere questa la settimana decisiva per l’affondo finale dei grigiorossi. Che stanno intensificando i contatti.

Enrico Baldini – Dall’Inter all’Ascoli Dopo la stagione con la Pro Vercelli, altra esperienza Cadetta, per il classe ’96, che potrebbe presto approdare nelle Marche. I bianconeri stanno notevolmente ringiovanendo la rosa, puntando su tante promesse, e il centrocampista sembra l’ideale per la causa ascolana.

Cristian Galano – Dal Bari al Foggia I biancorossi smentiscono, ma l’offerta dei satanelli sembra invece arrivata, e pure cospicua sia per il club di appartenzenza che per l’attaccante, per il quale si parla di contratto quinquennale. E’ pertanto attesa una notevole accelerata in questi giorni.

Massimiliano Gatto – Dal Chievo Verona al Pescara La priorità, prima dei nuovi innesti, è quella di sfoltire la rosa attuale, ma il tempo va stringendo, per cui si deve chiudere anche qualche colpo in entrata. Se sfumasse Insigne – ed è molto probabile dato che l’entourage del giocatore non vuole più attendere – ecco che l’attaccante ex Pisa potrebbe approdare alla corte di Zeman.

Jacopo Dezi – Dal Napoli al Bari Nonostante la concorrenza, sembra ormai raggiunto l’accordo tra le due parti per il trasferimento del centrocampista in Puglia. Dezi vuol giocare, e solo i Galletti gli garantiscono la visibilità che egli chiede: via libera in questa settimana.

Michele Rigione – Dal Chievo Verona al Brescia E’ ormai fatta per l’approdo in Lombardia del difensore che lo scorso anno ha militato nel Cesena. Pare già raggiunto anche l’accordo, non resta quindi che attendere l’ufficialità.

Eddy Gnahorè – Dal Napoli al Palermo Una delle promesse del calcio italiano potrebbe presto approdare alla corte di mister Tedino: intensi contatti tra i due club per il trasferimento del centrocampista.

Rey Manaj – Dall’Inter al Carpi Per dichiarazione dell’agente dell’attaccante, era praticamente fatta, già da due settimane, per l’arrivo dell’albanese in Romagna: poi il silenzio. Ma con l’ufficialità ormai prossima del mister (Calabro), potrebbe esserci la firma nero su bianco.

Salvatore Molina – Dall’Atalanta all’Avellino Un possibile talento, finora mai esploso, in cerca di riscatto, e una squadra che aveva creduto molto in lui, ma costretta poi a privarsene a causa di un brutto infortunio che lo aveva costretto ai box per praticamente tutta la passata stagione. Il matrimonio tra gli irpini e l’esterno, però, potrebbe presto (ri)celebrarsi, il ritorno di fiamma c’è stato.

Categoria: News Foggia Calcio
Fonte: tuttomercatoweb.com