Serie B: Il Foggia convince, ma non vince…

Serie B: Il Foggia convince, ma non vince…

Il Foggia convince ma non vince contro la Virtus Entella davanti ad uno Zaccheria tirato a lucido per la nuova stagione e gremito di 12 mila spettatori per l’esordio casalingo. Stroppa conferma per nove undicesimi la formazione di domenica scorsa con il rientro di Coletti e Vacca al posto di Empereur e Agnelli. Castorina replica con un guardingo 4-3-1-2 schierando dall’inizio Eramo, uno dei tre nuovi arrivati.

Buona la partenza dei rossoneri che all’ 11’ vanno già in gol con bomber Mazzeo bravo a beffare sotto le gambe l’estremo difensore ligure Iacobucci su assist di Deli. Gli avversari escono dalla tana e complice un errore di Martinelli giungono al pareggio sei minuti più tardi. Il centrale difensivo foggiano nel tentativo di rinviare un insidioso traversone proveniente dalla sinistra, manca goffamente il pallone e travolge in area De Luca, per il signor la Penna di Roma è rigore che Troiano realizza spiazzando Guarna.La reazione dei satanelli non tarda a venire ma è poco lucida e limitata alle conclusioni dalla distanza del solito Chiricò. Con il passare dei minuti, i liguri si arroccano sempre di più nelle propria metà campo arretrando con tutti gli uomini dietro la linea del pallone, limitando di fatto il potenziale offensivo della squadra di casa.

La ripresa ripropone la stessa trama con i satanelli all’attacco e gli ospiti pronti a sfruttare le eventuali ripartenze. Il cronometro è però giudice imparziale e la manovra del Foggia si appesantisce maggiormente con l’approssimarsi dello scadere della gara. Per dare una scossa, Stroppa rivoluziona il tridente offensivo sostituendo Mazzeo, Fedato e Chiricò rispettivamente con Beretta, Nicastro e Calderini e per poco non viene premiato. Al primo minuto di recupero, infatti, Beretta di sinistro colpisce il palo a portiere battuto e Calderini manda fuori il tap in.

Alla fine il pareggio accontenta solo l’Entella e lascia l’amaro in bocca ai foggiani che devono rimandare l’appuntamento con la prima vittoria in campionato.

TABELLINO

Foggia-Virtus Entella 1-1 

Marcatori: 11’ Mazzeo (F), 17’ Troiano rig. (V)

Foggia (4-3-3): Guarna, Gerbo, Coletti, Martinelli, Rubin, Agazzi, Vacca, Deli, Chiricò (78′ Calderini), Mazzeo (69′ Beretta), Fedato (71′ Nicastro). All. Stroppa.

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Baraye, Palermo, Troiano, Eramo, Nizzetto (76′ Crimi), La Mantia (59′ Luppi), De Luca (82′ Diaw). All. Castorina. Arbitro: La Penna di Roma.

Ammoniti: 90’+3’ Troiano (V), 90’+3’ Gerbo (F), 90’+4’ Calderini (F).

DI GIOVANNI VIGILANTE – www.calciodelsud.it

Categoria: Rassegna stampa