Unicusano Fondi, gettate le basi per un futuro luminoso

Unicusano Fondi, gettate le basi per un futuro luminoso

Si è chiuso un anno molto importante per l’UnicusanoFondi, la squadra dell’Università Niccolò Cusano, capace in dodici mesi di infilare una serie di successi, affacciarsi al calcio professionistico dimostrando da subito di avere le carte in regola per farne parte stabilmente e gettando soprattutto le basi per un futuro pieno di soddisfazioni.

OLTRE IL RETTANGOLO VERDE. Le soddisfazioni per l’UnicusanoFondi, club raccontato con costanza e passione da Radio Cusano Campus, non sono state soltanto calcistiche. Non bisogna mai dimenticare che il cammino della squadra dell’Università Niccolò Cusano procede sempre su due binari paralleli: quello sportivo e quello della ricerca scientifica, che l’UnicusanoFondi ha avuto modo di rappresentare con orgoglio, anche in virtù dei grandi risultati ottenuti, tra vittoria della Coppa Italia di categoria, dei playoff di serie D e ripescaggio in Lega Pro.

MATRICOLA TERRIBILE. L’UnicusanoFondi è la matricola d’oro della Lega Pro. Da neo promossa ha già messo in riga diverse big, chiudendo la prima parte di stagione in zona playoff e mai mostrando deferenza verso avversari che – in passato – hanno militato stabilmente nelle massime serie del nostro calcio. A partire dall’esordio da favola contro la Reggina, domenica 28 agosto, giornata in cui i ragazzi di mister Pochesci al termine di una prestazione straordinaria rifilarono tre reti agli amaranto. Ed è impossibile dimenticare anche la notte di Foggia, quando l’UnicusanoFondi, sotto di due gol, riuscì prima a pareggiare e poi a vincere un match che sembrava stregato.

OCCHI RIVOLTI AL FUTURO. Il 2017, dunque, per l’UnicusanoFondi parte con un bagaglio fondamentale, non solo di vittorie ma anche di esperienza. Eppure, si ricomincia da zero, nel calcio come nella ricerca: chiusa una parentesi, si riparte con il medesimo impegno e la stessa dedizione verso una nuova scoperta, una nuova cura, un nuovo metodo. L’UnicusanoFondi, la squadra dell’Università Niccolò Cusano, è fiera di rappresentare il mondo della ricerca e il proprio Ateneo si augura che i mesi a venire siano pieni di soddisfazioni in tutti i campi, come è stato l’anno che si è appena chiuso.

Fonte: www.corrieredellosport.it

Categoria: Lega Pro