Il 110° gol in Serie A, l’esultanza più bella Pellissier jr. corre ad abbracciare papà

Il 110° gol in Serie A, l’esultanza più bella Pellissier jr. corre ad abbracciare papà

È stato il 110° gol in Serie A, l’ottavo alla Lazio (la più perforata di sempre), è stato quello con l’esultanza più bella.

Al di là del risultato finale, Sergio Pellissier, 39 primavere, non potrà mai scordare la rete realizzata stasera al Bentegodi contro i biancocelesti. Perché dopo aver trafitto Strakosha, il capitano del Chievo ha ricevuto l’abbraccio più bello, quello del figlio Matteo, raccattapalle proprio dietro la porta delle Aquile.

Il bimbo di otto anni si è stretto forte forte il papà, come aveva già fatto a febbraio alla sua prima volta a bordo campo. In quell’occasione Pellissier non era sceso in campo, questa volta invece Matteo ha visto da vicino il suo papà, il suo eroe, fare la cosa che da almeno 20 anni gli riesce meglio: fare gol.

Fonte: www.larena.it – Riccardo Verzè

Categoria: Serie A