31a giornata: Frosinone a Verona per riprendere il cammino

31a giornata: Frosinone a Verona per riprendere il cammino

La 31ª giornata potrebbe essere la giornata della promozione in A del Benevento. Interessanti gare a Verona e Cosenza.

Ascoli – Crotone:
Ai marchigiani non è servito l’arrivo di Dionigi in panchina. Nell’ultimo turno è arrivata la sconfitta a Venezia che complica il cammino verso la salvezza diretta. I crotonesi invece non trovano la vittoria da due turni e adesso lo Spezia tallona il secondo posto dei rossoblu con un solo punto di distacco.
SQUALIFICATI: Gravillon (3 giornate), Cavion (Ascoli)
ARBITRO: Sozza
INTERESSE: **

Benevento – Juve Stabia:
I sanniti sono solo ad un punto dalla conquista della serie A e gioca da favorita il derby. Le vespe vengono dalla bruciante sconfitta casalinga contro il fanalino di coda Livorno e vorrà rovinare la festa ai cugini.
SQUALIFICATI:  Germoni (2 giornate), Cisse e Ricci (Juve Stabia).
ARBITRO: Marinelli
INTERESSE: *

Chievo Verona – Frosinone:
Gli scaligeri vengono dalla sconfitta in casa subita dallo Spezia e deve vedersi bene dietro le spalle per mantenere il posto nella griglia playoff. Gli uomini di Nesta hanno perso sia lo scontro diretto contro il Cittadella sia la terza posizione in classifica e adesso deve dare una svolta al suo campionato, per poter sperare di riprendere la buona marcia che aveva prima dello stop Covid.
ARBITRO: Massimi
INTERESSE: ***

Cittadella – Perugia:
I padovani sono in ottima forma e hanno un ottimo ritmo. Nelle ultime due giornate hanno recuperato ben 4 punti al Crotone, secondo in classifica distante ormai solo 2 punti. Il Perugia viene dal pareggio ottenuto proprio con i calabresi e navigano a metà classifica a soli due lunghezze dalla zona play off.
SQUALIFICATI: Gargliulo,Iori e Perticone (Cittadella) Di Chiara (2giornate) e Carraro (Perugia),
ARBITRO: Illuzzi
INTERESSE: **

Cosenza – Trapani:
Sfida ad alto rischio a bassa quota in classifica. I cosentini vengono da due vittorie consecutive e i siciliani hanno ottenuto una vittoria di fondamentale importanza contro il Pordenone. Entrambi le squadre stanno tentando di portare quanti più punti in classifica per tentare di salvarsi con i playout.
SQUALIFICATI: Idda (Cosenza); Pettinari (Trapani)
ARBITRO: Serra
INTERESSE: ***

Livorno – Venezia:
Segni di ripresa in casa amaranto dopo la vittoria ottenuta ai danni della Juve Stabia, ma il sogno salvezza sembra impossibile. I veneziani invece grazie alla vittoria in casa contro l’Ascoli sono usciti dalla zona play out.
SQUALIFICATI: Porcino (Livorno); Caligara (Venezia)
ARBITRO: Ros
INTERESSE: **

Pescara – Empoli:
Gli abruzzesi vivono in una situazione di centro classifica, ma un passo falso potrebbe risucchiarli in zona play out. Meglio la classifica dei toscani che possono tentare l’assalto ai playoff.
SQUALIFICATI: Bettella e Masciangelo (Pescara)
ARBITRO: Ayroldi
INTERESSE: *

Pordenone – Virtus Entella:
brutto stop quello subito dai friulani fuori casa a Trapani che adesso devono riprendere la marcia visto la lotta che si sta accendendo in zona playoff, che potrebbe anche aprire le porte ai liguri se dovessero spuntarla in questo match.
SQUALIFICATI: Camporese (2giornate) (Pordenone)
ARBITRO: Rapuano
INTERESSE: **

Salernitana – Cremonese:
I salernitani non hanno ancora trovato la vittoria dopo la ripresa del campionato aprendo di fatto le porte ai concorrenti dei playoff. Anche la Cremonese viene da due sconfitte consecutive e deve cercare di fare punti per uscire dalla zona play out.
ARBITRO: Baroni

Spezia – Pisa:
Momento d’oro per i liguri che adesso insediano il Crotone al secondo posto ormai distante un punto. Buon momento anche per i neroazzurri che stanno tentando di prendersi in un posto nella griglia playoff.
SQUALIFICATI: Lisi (Pisa)
ARBITRO: Ghersini
INTERESSE: **

Fonte: www.mondorossoblu.it

Categoria: Serie B