Audace Cerignola, Abruzzese: “Appendo gli scarpini al chiodo, ma rimarrò nel calcio”

Audace Cerignola, Abruzzese: “Appendo gli scarpini al chiodo, ma rimarrò nel calcio”

Giuseppe Abruzzese appende gli scarpini al chiodo e lo fa dopo 21 anni di onorata carriera e soprattutto con una promozione in Serie C, guadagnata con l’Audace Cerignola, in tasca. Il difensore ex Fidelis Andria ha commentato così la sua decisione sulle colonne del Corriere dello Sport: «Nel corso della mia carriera, mi ha sempre contraddistinto l’ambizione: fisicamente mi sento bene, ma quando ci si accorge di non poter alzare ulteriormente l’asticella, è giusto fermarsi. La mia volontà è quella di continuare a far parte, in ogni caso, del mondo del calcio: rifletterò attentamente sulle varie opportunità che mi si presenteranno, dopo di che deciderò quale strada intraprendere». Poi sul suo futuro: «Sono due percorsi che mi intrigano alla stessa maniera, l’unica prerogativa è che alla base vi sia un progetto serio: lo ripeto, sono una persona estremamente ambiziosa e nel calcio, per far bene, è necessario che funzionino tutte le componenti».

Categoria: Dilettanti
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com