QUI BARI – Bari-Novara 1-1 cronaca e tabellino

QUI BARI – Bari-Novara 1-1 cronaca e tabellino

Pareggio e fischi allo Stadio San Nicola per il Bari che impatta contro il Novara e si allontana dalle zone alte della classifica. Il secondo posto diventa sempre più lontano con il Frosinone che intanto vince ad Avellino per 2-0. Il derby di sabato contro il Foggia sarà un crocevia tecnico e soprattutto emotivo per gli uomini di Grosso che vengono da due pareggi che sanno di sconfitta.

Grosso opta per il 4-3-3 con Kozak al centro dell’attacco e Empereur al centro della difesa, mentre in cabina di regia Busellato al posto dell’acciaccato Basha. Di Carlo risponde con il 4-3-2-1 zeppa di ex biancorossi.

Primo tempo horror del Bari che soccombe sotto i colpi del Novara che nella prima frazione è apparso più organizzato e più in palla. Prima ci prova cn Sansone con un tiro da fuori, poi Puscas, invece, prende un palo su un cross perfetto di Dickmann. Soltanto le prove generali del gol, che poi arriva al 45’ sempre con il rumeno ex Bari: palla persa da Galano a centrocampo e il montegrino, servito da un compagno, ha freddato Micai dall’interno dell’area di rigore. Il primo tempo termina sul 0-1 tra i fischi del San Nicola.

Il secondo tempo si apre con l’ingresso di Brienza che cambia il Bari ma non il risultato. È Moscati ad andare al 10’ vicino al gol con un altro disimpegno sbagliato dai biancorossi. Grosso inserisce anche Floro Flores che, su una pennellata di Brienza, mette a segno l’1-1 e ristabilisce i conti. I biancorossi ci provano ma non riescono a sfondare il muro innalzato dal Novara. Termina 1-1 allo stadio San Nicola con il Novara che, dopo un primo tempo perfetto, si è dovuto piegare alla qualità di Brienza e Floro Flores che sono riusciti a pareggiare ma non a ribaltarla.

Tabellino del match:

BARI (4-3-3) – Micai 6.5; Anderson 5, Empereur 5.5, Gyomber 5.5, D’Elia 6; Busellato 5 (Tello S.V.), Henderson 5.5, Iocolano 5 (Brienza 6.5); Cissè 5.5, Kozak 5 (Floro Flores 6.5), Galano 5.5.

NOVARA (4-3-3) – Montipò; Dickmann, Troest, Del Fabro, Calderoni; Sciaudone (Seck), Moscati, Ronaldo; Sansone (Di Mariano), Puscas (Maniero), Moscati.

Ammoniti: Cissè (B), Henderson (B), Casarini (N), Calderoni (N), Ronaldo (N).

Espulsi: /.

Categoria: L'Avversario
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com