Bari, Floriano-Brienza e l’intesa vincente. Il talento al potere: tutti i numeri

Bari, Floriano-Brienza e l’intesa vincente. Il talento al potere: tutti i numeri

Talento e fantasia al potere. Tra i diversi giocatori di spessore del Bari è impossibile ignorare Roberto Floriano e Franco Brienza. Cresce e si solidifica l’intesa tra i due calciatori col passare delle giornate, determinante è stato il loro contributo soprattutto contro il Marsala. Dura per i siciliani arginare un connubio che, in Serie D, è raro da vedersi. Assist del numero 10 per l’ex Foggia in occasione dell’1-1, favore ricambiato da FR7 in occasione del rigore. Una gioia incontenibile per l’ex Bologna, che al ‘San Nicola’ non segnava da 268 giorni: l’ultimo squillo in Bari-Carpi del 18 maggio 2018. Sembra una vita fa, e invece accadeva solo ieri.

Che i due siano tra i principali trascinatori dei galletti sono soprattutto i numeri a testimoniarlo. Lo score di Floriano è di 19 presenze, 10 reti siglate e 5 assist confezionati nell’arco di 1190’ giocati. Più assist che gol, al contrario, per Brienza: 3 a 2, in 16 presenze ed 849’ sul campo, Coppa Italia esclusa. E proprio col Marsala è arrivata la soddisfazione di indossare la fascia da capitano per l’11ma volta nell’arco della stagione. Dal cinismo di entrambi sono arrivati complessivamente 34 punti.

E adesso è alle porte la sfida contro il Locri. Un girone fa si trattava di scontro al vertice tra prima e seconda in classifica: oggi come allora il primato del Bari resta, i calabresi invece lottano per la salvezza. Al ‘San Nicola’ proprio Floriano fu determinante realizzando un gol ed un assist: la storia si ripeterà?

Categoria: Serie C
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com