Bari, secondo peggior rendimento interno del Girone C. Ora doppia occasione con Cavese e Ternana

Bari, secondo peggior rendimento interno del Girone C. Ora doppia occasione con Cavese e Ternana

Il Bari e il San Nicola diventato quasi un tabù. Uno dei paradossi per la formazione biancorossa che può contare sempre su oltre diecimila presenze nell’impianto di Renzo Piano, ma non sono bastate in questo inizio di campionato per spingere Di Cesare e compagni alla prima vittoria tra le mura amiche. Infatti è arrivato l’inaspettato stop contro la Viterbese e i pareggi contro Reggina e Monopoli: due i punti racimolati dai biancorossi, che ora sono chiamati dal doppio impegno con Cavese e Ternana in due settimane per cancellare il trend interno e soprattutto invertirlo. Rendimento casalingo che non brilla per il Bari, che è addirittura al penultimo posto per punti macinati sul terreno amico: peggio hanno fatto solo Rende e Rieti.

Categoria: Serie C
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com