Baroni: “Inter non ha punti deboli. Qualità e forza fisica”

Baroni: “Inter non ha punti deboli. Qualità e forza fisica”

Lunga chiacchierata a TMW con Marco Baroni, reduce dall’esperienza sulla panchina del Frosinone. Si parte dall’analisi sul campionato che verrà. “Conte – dice ha gran voglia di riproporsi nella nostra serie A. L’Inter si è mossa bene e quest’anno il campionato sarà più aperto per lo scudetto. Quella nerazzurra è una squadra con pochi talloni d’Achille, ha struttura, qualità e forza fisica. Politano e il suo futuro? Credo che l’anno scorso abbia fatto il suo miglior campionato. Ha corsa e capacità di interpretare ruoli diversi. Il Napoli si è comunque mosso bene ed è riuscito a tenere giocatori importanti, gioca insieme da tempo e questo è un vantaggio. E’ una delle 3-4 squadre che si giocheranno il campionato. Koulibaly-Manolas è una delle coppie migliori: ci sono forza, struttura fisica e capacità di recupero. Icardi? Credo che alla fine possa portarlo a casa la Juve. La Roma mi incuriosisce, è stata fatta una scelta interessante sul tecnico. Dovrà fare un campionato diverso e contrastare anche la Lazio che con la Coppa Italia ha preso più campo. La Fiorentina? Non era scontato tenere Chiesa. E poi sono arrivati giocatori di qualità come Boateng. Vedo innesti mirati e gli obiettivi sono di primo livello”. Ultima battuta su Rugani, allenato da Baroni nelle giovanili della Juve: “A Daniele voglio bene ma ora sa benissimo cosa fare, è cresciuto tantissimo. Ha tanto mercato perchè è forte e può diventare di livello assoluto”.

Categoria: Serie A
Fonte: tuttomercatoweb.com