Benevento, Djuricic: “A Firenze contesto difficile. Salvezza, ci crediamo”

Benevento, Djuricic: “A Firenze contesto difficile. Salvezza, ci crediamo”

Il centrocampista del Benevento Filip Djuricic ha parlato a Ottochannel dopo la sfida del Franchi contro la Fiorentina: “Il primo tempo è stato negativo e senza cattiveria. Non è un atteggiamento normale per una squadra che lotta per la salvezza. Nella ripresa abbiamo giocato meglio di loro e ci è mancato il giusto cinismo. Quando inizi senza cattiveria non fai altro che rendere tutto più difficile perché la Fiorentina è un’ottima squadra. Adesso ci sono due gare contro Cagliari e Verona che dovremo vincere a tutti i costi. Mi dà fastidio subire spesso gol su palla inattiva. Bisogna migliorare perché se ci vogliamo salvare non è possibile fare sempre gli stessi errori. Il contesto in cui abbiamo giocato è stato difficile, soprattutto quando dopo tredici minuti ci siamo fermati per onorare Astori. Negli spogliatoi, tra primo e secondo tempo, il mister ci ha detto di giocare come sappiamo per provare a vincere e infatti nella ripresa si è visto un altro Benevento. La salvezza? Ci crediamo ancora. Non potrebbe essere diversamente”.

Categoria: Serie A
Fonte: tuttomercatoweb.com