QUI BRESCIA – Boscaglia: ‘Gara aperta, ma complicata tatticamente’

QUI BRESCIA – Boscaglia: ‘Gara aperta, ma complicata tatticamente’

Bisogna cavalcare l’onda anche se domani il mare non sarà per nulla tranquillo. La trasferta di Foggia è un duro scoglio da superare per le Rondinelle. Il tecnico Boscaglia conferma. “E’ sempre difficile ripetersi ed è sempre difficile far punti soprattutto quando ti trovi davanti una squadra che è nel suo miglior momento, ma questo non ci deve interessare… Anche il Brescia ha conquistato tre risultati positivi ultimamente e il morale è alto.”

Una gara apertissima. “Sarà una gara da giocare a viso aperto anche se molto complicata sotto l’aspetto tattico”

Un Foggia cambiato e rinforzato. “Ha cambiato modulo e pure qualche giocatore e tra l’altro sta prendendo qualche gol in meno rispetto all’andata. Probabilmente hanno trovato l’assetto giusto.”

Rispetto dell’avversario ma non paura. “Il nostro atteggiamento non deve cambiare, dobbiamo continuare ad essere aggressivi e allo stesso tempo equilibrati. Anche noi abbiamo cambiato qualcosa a livello di modulo e mi pare che i giocatori sappiano meglio cosa devono fare in campo. “

Più compattezza. “ La squadra è più quadrata anche se ci sono ancora tanti difetti da eliminare , ma vedo più coraggio e intraprendenza “

Tonali. “Preferisco parlare poco di Tonali, lo fanno già abbastanza i giornali. Di sicuro è un giocatore che se continuerà a far così bene giocherà sempre, bisogna metterlo nelle migliori condizioni di dare una mano alla squadra”

Gastaldello e Caracciolo recuperati. “Gastaldello è recuperato e anche Caracciolo sta bene. Se Andrea è un giocatore da gestire? L’airone quando è nelle migliori condizione non è in discussione, ma bisogna anche valutare tante cose, ad esempio che si giocheranno tre gare di fila, e poi le caratteristiche degli avversari…”

La novità Kostantinidis. “ Sta migliorando ma bisogna capire ci sono priorità per quei giocatori che stanno meglio. Son osicuro che da qui alla fine darà il suo contributo”.

Fonte: www.bresciaingol.com

Categoria: L'Avversario