Brindisi, 15 punti in 12 giornate: in Serie D peggio soltanto nell’annata 2012/13

Brindisi, 15 punti in 12 giornate: in Serie D peggio soltanto nell’annata 2012/13

Momento delicato in casa Brindisi: le sette gare di fila senza vittorie pesano come un macigno e l’avvicendamento tecnico, in quel di Altamura, non ha portato gli effetti auspicati. I 15 punti attuali significano un netto -7 dal quinto posto e un esile +1 rispetto alla zona playout: i biancazzurri, perciò, hanno l’obbligo di cambiare immediatamente marcia per non essere risucchiati nei bassifondi della classifica.

Dall’inizio del nuovo millennio, il Brindisi ha militato in Serie D in undici occasioni (quella corrente compresa) e soltanto nell’annata 2012/13 racimolò meno punti, per la precisione 14, nelle prime 12 uscite di campionato: quello attuale, perciò, è il secondo peggior score dei biancazzurri. Spiccano i 31 punti della trionfale stagione 2008/09, ma anche i 23 dei campionati 2005/06 e 2006/07.

IL CAMMINO DEL BRINDISI NELLE PRIME 12 GIORNATE IN SERIE D:

2018/19: 15 pti in 12 giornate
2014/15: 16 pti in 12 giornate
2013/14: 20 pti in 12 giornate
2012/13: 14 pti in 12 giornate
2011/12:19 pti in 12 giornate
2008/09: 31 pti in 12 giornate
2007/08: 18 pti in 12 giornate
2006/07: 23 pti in 12 giornate
2005/06: 23 pti in 12 giornate
2001/02: 22 pti in 12 giornate
2000/01: 16 pti in 12 giornate

Categoria: Dilettanti
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com