Carpi, Rolando: “La squadra è viva, mancano quindici finali”

Carpi, Rolando: “La squadra è viva, mancano quindici finali”

Intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del Carpi, Gabriele Rolando ha analizzato la sconfitta degli emiliani sul campo del Brescia: “Sul rigore sono stato disattento, mi è sbucato alle spalle ma non l’ho spinto o trattenuto. E’ dubbio, ma dobbiamo stare più attenti. Sul gol sono stato bravo a crederci, peccato per il risultato. Il rigore sbagliato può aver inciso un po’ subito a livello morale, ma abbiamo abbiamo risposto, la squadra è viva e se vai sul 2-2 cambia la partita. Abbiamo concesso due gol su errori nostri, ma abbiamo dimostrato di essere all’altezza del Brescia e usciamo purtroppo senza punti ma a testa altaLa classifica? Mancano 15 finali, abbiamo dimostrato di essere all’altezza sia oggi che col Verona e restiamo fiduciosi. Giocheremo due gare in casa e dobbiamo far valere il fattore campo per dare una svolta al nostro campionato”.

Fonte: www.pianetaserieb.it

Categoria: Serie B