QUI CARPI – Venezia-Carpi 1-1 cronaca e tabellino

QUI CARPI – Venezia-Carpi 1-1 cronaca e tabellino

Venezia-Carpi, sfida valida per la 19esima giornata di serie B, termina 1-1. Grazie a un Colombi paratutto e a un attacco non abbastanza cattivo e preciso, il Venezia non riesce a battere un Carpi votato alla difensiva e chiude l’anno senza quella vittoria che, dopo gli scivoloni con Cosenza e Pescara, avrebbe consentito a mister Zenga di affrontare con tranquillita’ la sosta.

I locali hanno fatto la partita ma al 20′, sugli sviluppi di un corner e a seguito di una svirgolata di Buongiorno, è Suagher in mezza girata a battere Vicario. Nella ripresa Zenga inserisce Schiavone e Litteri che risultano decisivi. Al 15′ su punizione del primo, fallo di mano di Jelenic e rigore trasformato dal secondo. E poi Colombi show con almeno quattro interventi decisivi che impediscono agli arancioneroverdi di conquistare i tre punti.

Il tabellino

1-1

VENEZIA (4-1-3-2): Vicario; Bruscagin, Modolo, Domizzi, Garofalo; Bentivoglio; Zennaro (39′ st Marsura), Pinato (1′ st Schiavone), Segre; Vrioni, Di Mariano (1′ st Litteri). In panchina: Facchin, Enzo, Andelkovic, Coppolaro, Suciu, St Clair, Cernuto, Zampano, Migliorelli. Allenatore: Zenga
CARPI (5-3-1-1): Colombi; Pachonik, Poli, Suagher, Buongiorno, Frascatore; Wilmots (36′ st Mbaye), Sabbione (40′ st Saric), Jelenic; Machach (27′ st Arrighini); Mokulu. In panchina: Sambo, Piscitelli, Pezzi, Giorico, Piu, Vano,
Romairone, Van der Heijden, Venturi. Allenatore: Castori.
ARBITRO: Baroni di Firenze.
RETI: 20′ pt Suagher, 16′ st Litteri (rig).
NOTE: Spettatori: 2.798 (1.748 abbonati), incasso di 18.273,94euro. Ammoniti: Domizzi, Wilmots, Sabbione, Jelenic e Modolo. Angoli: 7-3 per il Venezia; Recupero: pt 0′, st 4′.

Fonte: www.ilrestodelcarlino.it

Categoria: L'Avversario