Cittadella, Iori: “Evidentemente abbiamo dei limiti. Ai tifosi dico…”

Cittadella, Iori: “Evidentemente abbiamo dei limiti. Ai tifosi dico…”

La sconfitta rimediata al “Tombolato” ad opera del Novara ha fatto salire a tre i ko casalinghi consecutivi del Cittadella, che viceversa vola in trasferta. A tentare di fornire una spiegazione dell’altalenante rendimento dei granata ci ha pensato il capitano Manuel Iori: “In questo momento dovremmo vivere sulle ali dell’entusiasmo, invece noi per primi, specie quando giochiamo in casa, siamo vittime di una pesantezza che ci portiamo dentro. Succede perchè vogliamo restare lì in alto e per fare questo siamo consapevoli di dover vincere anche le gare complicate come quella con il Novara. Evidentemente abbiamo dei limiti… Abbiamo fatto bene per molto tempo: questo ha creato nella gente, ma anche in noi stessi, delle aspettative alte. Che adesso in casa non sono ripagate dai risultati: da qui un certo malumore. In realtà, se guardiamo la classifica, siamo quarti, racchiusi fra rivali che hanno speso molto più di noi… Siamo un po’ arrabbiati, perchè non credo si possano fare drammi per un quarto posto. Però sappiamo benissimo che per restare agganciati a questo treno dobbiamo migliorare il rendimento interno. Ma ai tifosi dico questo: rendiamoci conto di chi siamo e ricordiamoci da dove veniamo e dove siamo adesso… Non vorrei che si guardasse solo il bicchiere mezzo vuoto”. 

Fonte: www.tuttob.com

Categoria: Serie B