Cittadella, Venturato: “Ingenuità sul rigore. Foggia piazza importante”

Cittadella, Venturato: “Ingenuità sul rigore. Foggia piazza importante”

Felice prestazione, un po’ meno per il risultato. Roberto Venturato spiega così FoggiaCittadella, ai microfoni dei giornalisti: “Abbiamo fatto una prestazione positiva. Dispiace non essere riuscito a vincere, in questo momento conta moltissimo il risultato. Abbiamo sofferto un po’ nel finale, dovevamo essere bravi a tener palla, falla girare. Abbiamo commesso un’ingenuità sul calcio di rigore, il pari ci sta anche. In questo momento conta il risultato. Non siamo stati molto bravi negli ultimi quindici metri, potevamo essere più incisivi e concreti, anche nel primo tempo”.

Venturato poi aggiunge: “Credo che nel calcio bisogna saper correre, la differenza è saper correre bene, con qualità. Lo abbiamo fatto per gran parte della partita, abbiamo sbagliato nell’ultimo quarto d’ora in cui non siamo riusciti a mantenere il possesso palla e a trovare delle soluzioni in fase offensiva. Non per stanchezza ma per merito degli avversari e perché in quei momenti a volte perdiamo la nostra identità, questa cosa è un aspetto che ci è costato molti punti”.

E sul Foggia: “Una piazza importante, può giocarla fino in fondo. Questo è un campionato equilibrato, tutte le partite bisogna giocarle con caparbietà ed attenzione”.

Categoria: Sala stampa
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com