Corda: “Convinti di poter disputare la C. Mercato? Accordo con quattro club di A”

Corda: “Convinti di poter disputare la C. Mercato? Accordo con quattro club di A”

Ninni Corda, direttore tecnico del Foggia, intervenuto nel corso de Il Calciomercato in onda su Canale 85 ha fatto il punto sul momento del club rossonero, fatto di attesa in vista del possibile ripescaggio in Serie C: “Sono convinto che la storia del Bitonto (indagine in corso sulla presunta combine con il Picerno, ndr) ci porterà direttamente in Serie C. In questo periodo ho avuto modo di chiudere operazioni perlopiù a livello societario, sui nomi dei calciatori vedremo nel momento in cui avremo l’iscrizione in Serie C. Da parte di Atalanta, Parma, Inter e Torino abbiamo già la massima disponibilità nel ricevere loro calciatori in prestito. E non solo le prime scelte della Primavera, ma anche di calciatori che negli ultimi anni hanno militato in prestito in C”.

Per un progetto che continua ad essere ambizioso, nonostante un po’ di caos societario.
“Ma assolutamente sì, serio e ambizioso. Nel corso di una stagione possono esserci problemi tra soci, sicuramente si potevano evitare. Questo teatrino non ha fatto bene a nessuno, ma adesso non vedo l’ora di costruire la squadra per la C”.

El Ouazni verrà confermato?
“Abbiamo confermato Gentile, Anelli, Fumagalli, Gerbaudo e Salvi. Ma anche El Ouazni, Di Stasio e Di Masi. Sugli altri over ho detto che avremmo fatto valutazioni, ma con il discorso delle liste bloccate a 22 per alcuni diventa un problema. Adesso con Badr ci confronteremo attorno a un tavolo per capire se raggiungeremo o meno l’accordo”.

E per la panchina?
“Siamo in alto mare. Ci siamo dati un’altra settimana di tempo per vedere sviluppi societari e la categoria. Dopodiché faremo le cose serenamente…”.

Fonte: www.tuttocalciopuglia.com