Corda mette nel mirino il Bitonto: “Io ci credo, si rincomincerà”

Corda mette nel mirino il Bitonto: “Io ci credo, si rincomincerà”

“Partiamo dal presupposto che io ci spero ancora: il campionato può riprendere tra un mese, l’ho detto qualche tempo fa. Se la stagione finisse a giugno o luglio andrebbe bene lo stesso. Dunque aspettiamo prima di dire che col Bitonto non ci sarà alcuno scontro diretto”: non ha dubbi il mister del Foggia Ninni Corda, che non vede l’ora di rincominciare e di tornare sulla panchina del suo Foggia. Così l’allenatore rossonero poi ha continuato, parlando dello scontro al vertice con il Bitonto:  “Abbiamo le possibilità per farlo: siamo a un punto dal Bitonto e abbiamo lo scontro diretto allo Zaccheria, un grande vantaggio per noi. Oltretutto anche all’andata con la capolista dimostrammo quantomeno di essere alla pari, pareggiando (0-0: ndr) una partita che noi chiudemmo con l’uomo in meno. Insomma sarebbe un peccato non salire in Serie C direttamente, con tutte queste opportunità al nostro arco. Per questo non dispero e aspetto con pazienza.

Naturalmente mi auguro che l’emergenza sanitaria finisca – conclude Corda sulle colonne del Corriere dello Sport- è questo quello che conta in questo momento. Ma se tra un mese ci dicessero di prepararsi a tornare in campo noi saremmo prontissimi. Del resto la spina non l’abbiamo mai staccata».

Categoria: Rassegna stampa
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com