Corriere dello Sport: “Palermo in regola, garanzia Albanese”

Corriere dello Sport: “Palermo in regola, garanzia Albanese”

L’edizione odierna del “Corriere dello Sport” si sofferma sulla situazione del Palermo a pochi giorni dalla scadenza del termine ultimo per l’iscrizione al campionato: «Siamo sereni, il Palermo si iscriverà. Non dobbiamo preoccuparci per qualcosa che non esiste» il motto del quadro dirigenziale rosanero. La Figc «ha prestato il proprio consenso alla piena legittimazione della nuova proprietà; e agli ingenti versamenti e pagamenti a effettuati dall’attuale azionista unico, nonché degli ulteriori in corso d’esecuzione volti alla graduale riduzione debitoria, significativamente verso il fisco ed enti contributivi». E parla anche di un aggiornamento delle assemblee al 21 giugno «per la definitiva rendicontazione e produzione della documentazione tecnica e contabile da inviare alla Lega B al fine di assicurare la puntuale iscrizione del club calcistico al prossimo campionato». Il via libera alla nuova proprietà da parte della FIGC è stato fornito «fino a diversa determinazione», ovvero alla conclusione dell’istruttoria della federazione sul passaggio di proprietà. Al termine dell’assemblea dei soci, il presidente Albanese ha affermato: «Tutto si è svolto in maniera serena, sulle determinazioni prese, sui versamenti ed altro. Ai tifosi, ripeto quanto dichiarato in assemblea e cioè che entro il 21 giugno, avremo conoscenza di quanto predisposto per l’iscrizione della squadra. Il Palermo ce la farà. Non mi vedreste così disteso». L’amministratore delegato Bergamo: «Immissione di capitali? Ovviamente sì, però lo preciserò il 21. Non c’è nessun tipo di ostacolo, abbiamo pianificato come muoverci, addirittura la Covisoc ha mandato un comunicato per cui possiamo operare». Il Palermo dovrà reperire otto milioni di euro per garantirsi l’iscrizione al campionato. Inoltre, c’è da sottoscrivere una fideiussione da 800 mila euro. Lucchesi precisa: «L’immissione di capitali è stata in parte fatta e in parte verrà completata, ma non chiedete a me di parlare di quattrini. Tutte le squadre hanno problematiche finanziarie e di adempimenti. Stiamo lavorando per questo». Oggi, il “nuovo” Palermo debutterà all’assemblea della Lega B con Lucchesi: «Incontrerò anche alcuni procuratori cercando di definire in qualche modo le operazioni in uscita che ci stanno rallentando. La prossima settimana sarà dedicata al mercato? Ne ho proprio voglia… Cosa dire ai tifosi? Se parteciperemo al prossimo campionato? La stessa domanda l’ho rivolta alla società e mi è stato risposto in maniera positiva. Ve la giro con piacere».

Fonte: www.ilovepalermocalcio.it
Categoria: Serie B