Diamond inesistente. La Fortitudo Trani la punisce (84-56)

Diamond inesistente. La Fortitudo Trani la punisce (84-56)

Dopo quattro successi di fila la Diamond interrompe bruscamente la serie positiva. La sconfitta di Trani, sponda Fortitudo, è pesantissima (84-56) non solo nelle dimensioni del risultato ma (ed è preoccupante) soprattutto dal punto di vista del (non) gioco. Le prime avvisaglie si erano già intraviste nel corso dell’ultima gara interna contro il Santa Rita Taranto. . Il campanello d’allarme era suonato ma la prestazione di Trani ha fatto seguito agli ultimi due quarti col Taranto.

Squadra scarica e votata all’individualismo assoluto. Probabilmente anche convinta di fare un solo boccone degli avversari. Tutto sbagliato. Al contrario, la Fortitudo ha fatto un gran figurone, mostrando furore agonistico, voglia di vincere e omogeneità di gruppo. Ed ha meritatamente vinto, convinto e inflitto una dura lezione ai nostri “eroi”. Peccato perché, quantomeno, si poteva pur perdere, ma con dignità. E i numeri del match sono tanto pietosi quanto allo stesso tempo, impietosi: 0/25 da 3 (0%); 23/51 da 2 (45%); 10/19 t.l. (53%). La squadra tutta, è stata ben lontano dal match sin da subito, in balìa degli scatenati ed “affamati” avversari. Reazione zero e ricerca spasmodica al solo riempimento della casella dello score individuale. Che poi, ironia della sorte, nemmeno s’è realizzato. E’ stato un incidente di percorso ? Lo verificheremo sabato prossimo quando al Pala Russo sarà di scena la capolista, il Basket Città di Cerignola. Quindi è d’obbligo resettare immediatamente la gara di Trani e ritornare con i piedi per terra.

Fortitudo Trani – Diamond Foggia 84 – 56  (20-15; 44-31; 70-40)

Fortitudo Trani: D’Alfonso, Ciciriello, De Leon, Di Lauro, Damato, Logoluso, Barbera, Acella, Erriquez. Triglione. Coach: Totaro.

Diamond Foggia:Di Tullio, Zagni 2, Kemelis 12, Ulano,A. Padalino 11, Papa, E. Padalino 4, Lioce 4, Roso 12, Coppola 11. Coach: Papa.

Arbitri: Francesco Menelao di Mola di Bari  e Vito Franco di Bitritto.

Parziali: 20/15; 24/16; 26/9; 14/16.

Fonte: www.diamondbasket.it

Categoria: Altri sport