Foggia, da Bari e Cesena obiettivi svincolati: Raicevic e Kupisz

Foggia, da Bari e Cesena obiettivi svincolati: Raicevic e Kupisz

I fallimenti di Bari e Cesena aprono nuovi scenari per il mercato delle squadre di Serie B e non solo. I giocatori delle due squadre tra pochi giorni si svincoleranno dai rispettivi club, pronti a cercare nuova sistemazione.

Il ds Nember del Foggia non sta a guardare e avrebbe già messo nel mirino due giocatori: Raicevic e Kupisz. Il primo è un centravanti montenegrino classe 1993 ex Lucchese, Vicenza e Pro Vercelli, dove lo scorso anno in prestito dai galletti, ha giocato sotto la guida tecnica proprio di Grassadonia mettendo a segno 4 reti e 3 assist. Vanta anche 3 presenze nella nazionale montenegrina.

Il secondo è un’ala destra polacca con doti offensive classe 1990 arrivato in Italia nel 2013 grazie al Chievo, che lo prelevò dallo Jagiellonia con cui si mise in luce in patria. Per lui poi esperienze con Cittadella, Brescia, Novara e appunto Cesena, collezionando titolarità e ottime prestazioni ovunque. Il 28enne ex bianconero è in grado di ricoprire ogni ruolo sulla destra dal centrocampo in su. Per lui lo scorso anno 4 reti e 4 assist in campionato. In curriculum anche 4 presenze nella nazionale polacca.

Due tra i tanti nomi che si svincoleranno a breve: il Foggia è pronto a sfruttare i saldi a costo zero provenienti da Bari e Cesena.

Francesco Beccia – www.foggia.iamcalcio.it

Categoria: News Foggia Calcio