Foggia-Casarano 1-1 I salentini strappano un punto allo Zaccheria

Foggia-Casarano 1-1 I salentini strappano un punto allo Zaccheria

Una partita piena di emozioni: il Foggia impatta in casa contro un ottimo Casarano, che strappa un punto ai rossoneri. Già al 3’ Fumagalli dimostra il suo ottimo momento di forma, neutralizzando un colpo di testa di Cianci da un metro. Venti minuti dopo il numero uno rossonero chiude ancora la porta ai salentini, con un’altra clamorosa parata – questa volta su Olcese -. Al 32’ il Foggia alza la testa e va vicino al vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione, con Viscomi e Gentile che non riescono a beffare Al Tumi. Nei primi minuti della ripresa il Casarano si rende immediatamente pericoloso con Palmisano, che da un’ottima posizione conclude a lato. I ritmi calano vistosamente, nonostante nessuna delle due squadre voglia accontentarsi del pareggio. Ma al 78’ il match si sblocca: Cittadino da calcio d’angolo trova il solito Iadaresta, che salta più in alto di tutti e sigla la rete dell’1-0. I tifosi rossoneri pregustano già la testa della classifica – complice la contemporanea sconfitta del Fasano – ma all’85’ Mattera spegne i sogni di gloria dei satanelli, pareggiando i conti con i padroni di casa (sempre sugli sviluppi di un corner).

IL TABELLINO

Foggia-Casarano 1-1

Reti: 78’ Iadaresta, 85’ Mattera

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Salvi (63’ Russo), Viscomi, Cadili; Staiano (37’ Kourfalidis), Cittadino, Gerbaudo, Gentile, Di Masi (37’ Campagna); Cannas, Iadaresta. All. Cau (Corda squalificato).

CASARANO (3-4-3): Al Tumi; Mattera, D’Aiello, Morleo; Palmisano, Buffa, Giacomarro, Occhiuto; Mincica, Olcese (63’ Foggia), Cianci (86’ Cappilli). All. De Candia

Categoria: La Cronaca
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com