Foggia, per la panchina avanza il nome di Cangelosi

Foggia, per la panchina avanza il nome di Cangelosi

Il Foggia comincia a programmare il proprio futuro. Un avvenire quanto mai incerto per il club del presidente Felleca, ancora in bilico tra la Serie C e la Serie D. La società rossonera, che ha da poco presentato l’iscrizione per il campionato dilettanti, spera infatti in un ripescaggio che lo porterebbe a giocare in terza serie nella prossima stagione, e a tal proposito è attesa una decisione nei prossimi giorni.

L’eventuale salto di categoria chiaramente influirebbe sui progetti e sulle scelte del club, a partire da quella del nuovo allenatore. Al momento il nome che si trova in pole position per guidare il Foggia l’anno prossimo è quello di Vincenzo Cangelosi, storico vice allenatore di Zdenek Zeman, che tornerebbe in Puglia dopo 9 anni e dopo i fasti di Zemanlandia tra fine anni ’80 e inizio ’90. Dopo aver seguito però l’allenatore boemo in praticamente tutte le sue esperienze, questa volta sarebbe lui a guidare autonomamente la squadra.

Quello di Cangelosi non è però l’unico profilo tenuto sotto osservazione dal club rossonero: resistono infatti anche le candidature di Vincenzo Maiuri e di Sandro Pochesci. Nei prossimi giorni, quando il Foggia conoscerà con maggiore chiarezza il proprio futuro, si capirà qualcosa in più anche sul nome del nuovo allenatore.

Fonte: gianlucadimarzio.com