Foggia, Leali: “Era importante reagire. I tifosi ci sono sempre vicini”

Foggia, Leali: “Era importante reagire. I tifosi ci sono sempre vicini”

Vittoria che dovevamo fare a tutti i costi, siamo riusciti a vincere una partita che dovevamo vincere“: esordisce così in conferenza stampa Nicola Leali, portiere del Foggia, dopo la vittoria sulla Salernitana. “A Cremona è successo quello che è successo – commenta Leali a proposito della sua papera domenica –, era importante reagire subito come sempre. Mancano due partite, è fondamentale che tutti diano il suo contributo“.

Gli altri risultati complicano però i piani salvezza: “Il Livorno ha vinto, il Venezia ha pareggiato. Siamo ancora dietro. Sappiamo che non ci bastava questa vittoria, dobbiamo vincere anche la prossima, sarà fondamentale per scalare la classifica“.

Una partita meritatamente vinta dai rossoneri, secondo Leali: “Abbiamo fatto un bel primo tempo, abbiamo reso la partita semplice. Dopo aver subito gol siamo stati bravi a reagire e abbiamo portato a casa la partita in maniera perfetta“.

Nel pre-partita Leali è stato applaudito da tutto lo stadio: “Oggi è stato emozionante. I tifosi ci sono sempre vicini nonostante le difficoltà, in questi giorni mi hanno scritto in tanti dopo quell’errore. Era importante reagire e fare bene per questa piazza perché se lo merita“.

E sul Perugia, prossimo avversario del Foggia ed ex squadra del portiere: “In questo momento il passato conta poco, noi ci giochiamo un obiettivo importante“.

Categoria: Sala stampa
Fonte: www.tuttocalciopuglia.com