Foggia, niente playout: annunciato il ricorso al TAR

Foggia, niente playout: annunciato il ricorso al TAR

Il Foggia con una nota pubblicata sul suo sito ufficiale ha annunciato il ricorso al TAR

Nella giornata di ieri il Collegio di garanzia del Coni ha rigettato il ricorso del Foggia, che chiedeva di vedersi ridefinita la penalizzazione ai propri danni con conseguente riscrittura della classifica di Serie B. Confermati quindi i -6 punti per i rossoneri (inizialmente erano 15, poi scesi a 8 e 6 rispettivamente l’8 agosto e il 23 gennaio). Una decisione che permette alla Salernitana, che si era dichiarata parte interessata, di essere per ora tranquilla circa la possibilità di rimanere in Serie B. Mentre la squadra pugliese al momento risulta retrocessa.

Ma il Foggia continua la sua battaglia e con una nota sul suo sito ufficiale ha annunciato il ricorso al TAR. Si legge nel comunicato: “In  data odierna la Società Foggia Calcio ha dato mandato ai propri legali di ricorrere al TAR competente al fine di impugnare la delibera del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Professionisti di B del 13 maggio u.s”. 

Fonte: www.gianlucadimarzio.com