Foggia, il ricorso continua. Rinuncia alla domanda cautelare

Foggia, il ricorso continua. Rinuncia alla domanda cautelare

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha “dato atto della rinuncia alla domanda cautelare” dichiarata dagli avvocati del Foggia Luigi Fischetti, Antonio Catricalà e Fabio Baglivo. Il motivo per cui il club rossonero ha rinunciato alla domanda cautelare è semplice: i playout di Serie B sono già stati disputati la settimana scorsa ed hanno visto la retrocessione del Venezia.

Ora il TAR dovrà stabilire se il Foggia aveva il diritto di disputare gli spareggi.

Fonte: www.tuttocalciopuglia.com