Foggia sogna il grande colpo: la Befana porterà Vucinic?

Foggia sogna il grande colpo: la Befana porterà Vucinic?

Alla vigilia dell’ultima giornata di andata, che coincide con l’ultimo match dell’anno solare, dove allo Zac, i satanelli di Stroppa incontreranno il blasonato Frosinone, con la speranza di dare continuità agli ultimi due risultati utili consecutivi, nel capoluogo dauno, rimbalza una clamorosa voce di mercato.  La sessione di riparazione al via tra qualche giorno, potrebbe regalare una clamorosa operazione . Mirko Vucinic, attaccante 34enne che ha da poco concluso la propria avventura nel campionato arabo con l’Al Jazeera, sarebbe vicino a tornare in Italia per vestire la maglia del…Foggia.

Il direttore sportivo Luca Nember, sulla base delle richieste di mister Stroppa, che vorrebbe avviare una campagna di rafforzamento della squadra, con uomini di esperienza e che accrescano il tasso qualitativo della compagine, si è mosso in prima persona,e ha contattato il campione montenegrino  che ha vestito anche le maglie di Roma e Juventus, con cui ha vinto tre scudetti, nonchè diversi altri trofei.Nonostante qualche tempo fa abbia dichiarato di voler finire la carriera al Lecce (dove ha giocato dal 2000 al 2006 collezionando 117 presenze e 37 gol), Vucinic potrebbe “tradire” i suoi vecchi colori. Ora, dopo  la fine dell’avventura durata due anni nel campionato arabo, caratterizzata da un grave infortunio al ginocchio, l’idea di rientrare a “casa”.

Mirko Vucinic sarebbe pronto a riabbracciare una terra mai dimenticata, la Puglia, che lo vide arrivare a Lecce a 13 anni, portato in Italia da Pantaleo Corvino. La sua firma potrebbe concretizzarsi davvero e la tifoseria rossonera è già in fermento, tra coloro che sognano ad occhi aperti, un tridente di zemaniana memoria: Chiricò, Mazzeo, Vucinic...e chi invece,resta scettico sulle condizioni fisiche del calciatore, chiedendosi se davvero possa essere utile alla causa. Sarà l’atmosfera delle feste natalizie, sarà la bomba di mercato, ma la prevendita per la gara contro i ciociari ha visto un clamorosa impennata proprio in concomitanza di queste ultime frizzanti notizie…

Fonte: l’autore Antonio Monaco – www.gazzettafannews.it