Frosinone, Nesta: “Pisa simile al Cittadella. Su Ciano e Dionisi…”

Frosinone, Nesta: “Pisa simile al Cittadella. Su Ciano e Dionisi…”

Alessandro Nesta, allenatore del Frosinone, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match col Pisa. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito ufficiale dei ciociari:

Mister, quanti convocati abbiamo?

«Tutti a disposizione tranne Rohden e Capuano che partono col gruppo. Poi abbiamo qualcuno che non è al meglio. Beghetto, ad esempio, lo valuteremo nelle prossime ore, se riuscirà a recuperare dal problema alla spalla. O gioca o va in panchina».

Domani ha intenzione di fare turn over?

«Qualcosa cambieremo, vediamo quanti cambi. Pesiamo le due partite giocate più quella da giocare, cercheremo di mettere in campo la squadra migliore dopo aver fatto una attenta valutazione».

Su quali aspetti avete lavorato in questi tre giorni? La prestazione col Crotone non è stata negativa ma noi facciamo un gran gioco ma, soprattutto nel secondo tempo, non riusciamo a concretizzare anche perché, citando le sue parole, le mezze ali non attaccano forte lo spazio così come si dovrebbe. Questo aspetto, più di altri, potrebbe essere mancato?

«Oggi Rohden ci manca un po’, in effetti, perché ha una caratteristica importante che per noi è fondamentale. A volte mettiamo in quella posizione Paganini che però si trova meglio a fare il quinto. Noi lo sappiamo che a volte siamo un po’ piatti in quella fase, cerchiamo di colmare con qualcosa ma non sempre ci riusciamo. Proprio questa caratteristica, togliendo Paganini come alternativa a Rohden, facciamo fatica a sostituirla».

Fonte: www.pianetaserieb.it

Categoria: Serie B