Frosinone, Stirpe: “Complimenti al Foggia, ha giocato come doveva”

Frosinone, Stirpe: “Complimenti al Foggia, ha giocato come doveva”

E’ intervenuto ai microfoni di Skysport il presidente gialloblu Maurizio Stirpe, nel post-gara di Frosinone-Foggia terminata 2-2, pareggio che non ha permesso ai ciociari di ritornare in Serie A, condannandoli ai play-off. Queste le sue parole:

Penso che il Frosinone abbia disputato un ottimo campionato, dando tutto quello che poteva. Meriti dell’avversario e demeriti nostri, siamo stati penalizzati in un modo abbastanza crudele. Ma è la legge del calcio e della vita, bisogna saper accettare vittorie e sconfitte. Bisogna ripartire dalle cose buone viste negli ultimi due anni. Ripartire dalla consapevolezza di avere delle qualità che se messe in campo nel modo corretto, portano a risultati positivi.

Indubbiamente l’ansia del risultato si è vista molto nel primo tempo. Nel secondo tempo invece abbiamo ritrovato le nostre qualità, ma alla fine è arrivata la beffa in contropiede, il che significa che è solo un errore nostro. Sicuramente questo è e sarà un momento delicato, bisogna continuare ad aver fiducia. A mio avviso non ci costa niente, io ci credo perché non penso che le avversarie siano migliori di noi. Anzi secondo me hanno molti difetti e problemi, dal punto di vista societario e tecnico. La società, i dirigenti e i tesserati hanno il dovere di provarci fino alla fine“.

Inoltre in conferenza stampa, il numero uno gialloblu ha fatto i complimenti al Foggia per la gara disputata:

Faccio i complimenti al Foggia, ha fatto la partita che doveva fare. Preferisco questo risultato ad uno positivo ma che poteva dare adito a qualche perplessità“.

Francesco Becciawww.foggia.iamcalcio.it

Categoria: Sala stampa