Grassadonia: “Sono qui per rispettare la gente e per assumermi le mie responsabilità”

Grassadonia: “Sono qui per rispettare la gente e per assumermi le mie responsabilità”

“Sono qui per rispettare la gente e per assumermi le mie responsabilità, come ho sempre fatto e come dovrebbe fare chiunque. Quando mi hanno mandato via chi mi ha sostituito non ha fatto meglio di me. È stata una stagione piena di problemi, tanti terremoti che ci hanno scosso ed oggi siamo ufficialmente retrocessi.

Siamo scesi in campo determinati, volevamo vincere e lo abbiamo dimostrato, stando in partita sempre. Loro sono stati bravi a tornare in partita, poi quel rigore che dovevamo evitare ha cambiato una partita che fino a quel momento ci aveva visto meritevoli quanto meno del pareggio, considerando le occasioni clamorose create e sciupate. Non posso rimproverare niente ai ragazzi, da quando sono tornato ci hanno messo l’anima in ogni gara, ci tenevamo a regalare la salvezza alla città ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta. Siamo a pezzi”.

Mario Ciampi

Categoria: Sala stampa