Gravina, Chiaradia: “Taranto? Dobbiamo andare oltre i nostri limiti”

Gravina, Chiaradia: “Taranto? Dobbiamo andare oltre i nostri limiti”

Giuseppe Chiaradia, capitano del Gravina, ha parlato ai microfoni della Gazzetta del Mezzogiorno per parlare del momento gialloblù e della prossima sfida contro il Taranto. Ecco le sue parole: “Diciassette punti non sono pochi, nel complesso non ci possiamo lamentare, ma se avessimo raccolto qualcosa in più in trasferta saremmo in una posizione di classifica migliore. Il nostro è stato un cammino altalenante, caratterizzato da troppe discontinuità lontano da casa, dove ci siamo espressi al di sotto delle nostre potenzialità. Bisogna metterci più voglia e cattiveria agonistica perché non ci sentiamo inferiori a nessuno. Con il Fasano siamo stati puniti da un rigore molto dubbio, concesso con troppa generosità dall’arbitro e vogliamo riscattarci subito”.

Sulla prossima sfida: “Il Taranto è un avversario in salute, lo dicono i numeri e la classifica dei rossoblù, ma scenderemo in campo convinti di poter giocare una gara all’altezza per invertire la tendenza. Siamo in linea con gli obiettivi stagionali, ma possiamo fare di meglio. Loro partiranno forte per allungare la striscia positiva ma noi dovremo andare oltre i nostri limiti”.

Categoria: Dilettanti