Inter, Eriksen chiede 10 milioni. Ma niente scambio con Vecino

Inter, Eriksen chiede 10 milioni. Ma niente scambio con Vecino

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport torna stamani sull’affare Eriksen-Inter, confermando i contatti tra le parti delle scorse ore. La richiesta di ingaggio del centrocampista, in scadenza col Tottenham, è la seguente: 10 milioni netti a stagione. Anticipare significa confrontarsi anche il Tottenham, che chiede 20 milioni per il disturbo.

Niente Vecino – L’ipotesi di uno scambio con Vecino (Mou ha perso per infortunio Sissoko) – si legge – non trova conferme. Piuttosto molti indizi fanno credere che i vertici nerazzurri imboccheranno il vialone delle scelte solo a cavallo della prossima settimana, La tempistica è chiara. Una volta risolto il lodo-Vidal (dentro o fuori) , la società di Zhang (non a caso di rientro a ore a Milano) potrà decidere il da farsi con il danese e affondare i colpi.

Categoria: Serie A
Fonte: tuttomercatoweb.com